La WWE rivuole Ronda Rousey. Potrebbe tornare alla Royal Rumble?



by   |  LETTURE 1556

La WWE rivuole Ronda Rousey. Potrebbe tornare alla Royal Rumble?

I nostri colleghi americani di Fightful Select hanno riportato che la WWE è diverso tempo che sta spingendo per riavere Ronda Rousey indietro: “Fightful ha appreso che un ritorno di Ronda Rousey è stato discusso internamente, al punto che è considerato un ‘segreto mal custodito’, ed è stato menzionato ai talenti al di fuori della compagnia.”

Questo report di Fightful ha anche fatto notare che la WWE sta considerando di riportare indietro Ronda Rousey in occasione della Royal Rumble questo weekend a St. Louis: “A Fightful è stato detto che Rousey era un nome gettato in giro come una potenziale partecipante alla Royal Rumble o almeno come partecipante in qualche ruolo nella Rumble.”

È importante precisare che Fightful non sta dicendo che Rousey sarà al 100% allo show, solo che la gente all'interno della WWE ha parlato del fatto che anche solo l’idea di averla di nuovo è stata messa in discussione sul tavolo.

Il report spiega che l’ex combattente UFC si è allenata per un ritorno sul ring, dopo aver partorito nel settembre dello scorso anno e che ormai è più una questione di 'quando tornerà' che di 'se tornerà'. Di nuovo, non è chiaro se la WWE le farà fare un'apparizione sabato sera, ma sappiamo che è stata presa in considerazione e la WWE la rivuole indietro.

Qual è la sua situazione contrattuale?

A novembre 2021, Ronda, durante una diretta streaming, aveva detto: "(Una persona in chat) chiede se sono ancora sotto contratto con la WWE. Beh tecnicamente - non penso di esserlo. Ma chi lo sa? Questa è una domanda da porre agli avvocati. Attualmente continuo a sentirmi con Steph, perché è molto dolce e ci mandiamo a vicenda le foto delle nostre bambine. Con Triple H invece non ho parlato più da quando ha avuto - beh ha avuto quel problema cardiaco con l'operazione o qualcosa del genere. Spero vada tutto ok e che stia bene.”