Seth Rollins nomina Jon Moxley in WWE: cosa bolle in pentola?



by   |  LETTURE 5131

Seth Rollins nomina Jon Moxley in WWE: cosa bolle in pentola?

Nell'ultima puntata di Friday Night Smackdown, Seth Rollins ed il campione Universale dello show blu, il Tribal Chief Roman Reigns, si sono scontrati ancora una volta a suon di promo al microfono, quando i due ex Shield se ne sono dette di tutti i colori, con Rollins che ha concluso il suo intervento dicendo che gli Usos reggono adesso il regno e la carriera di Reigns, come fecero lui e Jon Moxley (Dean Ambrose) ai tempi dello Shield.

La cosa che ha creato scalpore, non è tanto il fatto di aver nominato l'ex Ambrose, quanto il fatto di averlo fatto con il suo ring-name delle federazioni indipendenti, nonchè l'attuale nome con il quale lavora sui ring della All Elite Wrestling.

A quanto pare, oltre ai fan, diversi addetti ai lavori sarebbero rimasti increduli e sorpresi dalla cosa, con i fan del WWE Universe che si sono immediatamente riversati online, pensando che questo potesse essere il preludio di un ritorno di Moxley in quel della Royal Rumble.

Chi sapeva del promo di Seth Rollins con il nome di Jon Moxley al suo interno in WWE?

A quanto pare, secondo quanto riportato dal noto sito d'oltreoceano Ringside News, sembrerebbe che il promo di Seth Rollins sia stato attinente allo script dello show al 100%, con tutti i massimi dirigenti della federazione che sapevano per filo e per segno cosa avrebbe detto il wrestler, con Rollins che non sarebbe uscito nemmeno un minimo da quanto concordato con loro.

Il nome di Jon Moxley, quindi, era stato già previsto nel promo, con Rollins che non ha fatto nulla di testa sua. A questo punto, non sappiamo però di chi sia stata l'idea di inserire il ring-name attuale del wrestler e non quello che usava in WWE.

Detto ciò, il noto sito d'oltreoceano, riporta anche il fatto che nessun atleta della AEW è previsto per fare un'apparizione in quel della Royal Rumble, né nel match femminile, né in quello maschile, con il nome di Jon Moxley che è quindi escluso come quello di tutti gli altri colleghi, salvo clamorose sorprese che la WWE vuole ovviamente tenere segretissime fino all'ultimo secondo.