La WWE ha negato un grande match a Mustafa Ali per Wrestlemania 37



by   |  LETTURE 1858

La WWE ha negato un grande match a Mustafa Ali per Wrestlemania 37

Nelle ultime ore non si fa altro che parlare della richiesta di rilascio effettuata da Mustafa Ali alla dirigenza della WWE, con l'atleta di Friday Night Smackdown che ha militato per mesi sui ring di 205 Live e di Main Event, con il suo essere leader della Retribution che purtroppo non ha fatto decollare la sua carriera sui ring del main roster della federazione di Stamford, come la dirigenza e lo stesso atleta probabilmente volevano.

Con un comunicato abbastanza breve sui suoi social, l'atleta ha confermato di aver richiesto il proprio rilascio direttamente alla dirigenza massima della federazione, con l'atleta che a quanto pare avrebbe addirittura discusso con il Chairman in persona, Vince McMahon, poco prima di prendere questa decisione, ormai apparentemente definitiva per lui.
Nelle ultime ore, sta emergendo inoltre una nuova notizia, che parla di uno dei piani mancati per Mustafa Ali, che lo avrebbero portato ad avere un importante match per Wrestlemania 37, lo scorso anno, che alla fine è stato cestinato dalla federazione e che ha mandato su tutte le furie il ragazzo, già diversi mesi fa.

Mustafa Ali ed il match negato contro Kofi Kingston

Nella sua ultima intervista al giornale Metro, l'ex WWE Champion Kofi Kingston, ha voluto parlare dei piani che inizialmente c'erano in WWE per Wrestlemania 37, con un primo match che vedeva lo stesso Kofi andare a combattere 1 vs 1 contro Mustafa Ai, poi tramutato invece in un tag team match tra Kofi Kingston & Xavier Woods vs AJ Styles ed Omos.
Nel suo intervento ai microfooni di Metro, Kofi ha infatti affermato:

"Era perfetto!

Era già scritto, non bisognava nemmeno uscire lì fuori e andare a creare qualcosa di nuovo o di diverso, era perfetto! Ma alla fine, non è stata la direzione presa dagli uffici, credo, non ci hanno voluto credere.

Mi sono state dette alcune cose e alla fine abbiamo iniziato altri piani, come c'era stato detto e tutto d'un tratto non se n'è fatto più nulla. Questa è una specie di tariffa standard per noi, una cosa che accade molto spesso" .