La MLW denuncia la WWE: ecco i dettagli



by   |  LETTURE 1560

La MLW denuncia la WWE: ecco i dettagli

L'11 gennaio 2022, la Major League Wrestling ha intentato una causa contro la World Wrestling Entertainment basata su presunti tentativi in corso di minare la concorrenza e monopolizzare il mercato del professional wrestling interferendo con i contratti e le prospettive commerciali della MLW.

Il comunicato MLW

La Major League Wrestling ha rilasciato alcune dichiarazioni su questa storia: “La compagnia di wrestling Major League Wrestling (MLW) (MLW Media LLC) ha intentato una causa contro la World Wrestling Entertainment, Inc. (WWE). La causa antitrust del tribunale federale si basa sui tentativi della WWE di minare la concorrenza e monopolizzare il mercato del professional wrestling interferendo con i contratti e le prospettive di business della MLW.

Come descritto nella denuncia, la WWE ha fatto pressioni sui terzi affinché rinunciassero ai contratti e alle relazioni con MLW. La cattiva condotta della WWE includeva l'interruzione di ogni livello degli affari della MLW, compreso un importante accordo di streaming per MLW che sarebbe stato trasformativo per l’azienda.

MLW sostiene anche nella denuncia che all'inizio del 2021, dopo che la MLW ha annunciato che era in trattative con VICE TV per trasmettere programmi MLW su VICE TV, un allora executive WWE ha avvertito VICE TV che il proprietario della WWE Vince Mcmahon era "incazzato" che VICE TV stava trasmettendo programmi MLW, e che VICE TV dovrebbe smettere di lavorare con l’MLW, il dirigente VICE TV ha risposto che la condotta della WWE era illegale e una violazione antitrust, con l'executive WWE che ha risposto che non poteva controllare McMahon.

"La WWE ha ingiustamente privato i suoi competitors di opportunità critiche per molti anni, ma la sua ultima condotta è stata ancora più irragionevole", ha detto il CEO della MLW Court Bauer. "Penso che parliamo a nome del resto del mondo del professional wrestling quando diciamo che questo comportamento anticoncorrenziale deve finire.”

La cattiva condotta della WWE ha danneggiato i fan del professional wrestling e della concorrenza nell'industria del professional wrestling. Attraverso questa causa, MLW cerca di recuperare le sue perdite a causa dell'interferenza della WWE e di ingiungere la WWE da interferenze future.

Il caso è intitolato MLW Media LLC v. World Wrestling Entertainment, Inc. MLW è rappresentata da Kasowitz Benson Torres LLP.”

La risposta della WWE

Dai McMahon la risposta è semplice e chiara: "La WWE crede che queste affermazioni non abbiano alcun merito e intende difendersi vigorosamente da esse.”

Staremo a vedere come andrà a finire.