Altri due nomi di ex Superstar WWE potrebbero apparire nella Royal Rumble - SPOILER



by   |  LETTURE 1685

Altri due nomi di ex Superstar WWE potrebbero apparire nella Royal Rumble - SPOILER

Durante l'annuale ppv della Royal Rumble, negli ultimi anni la WWE ha voluto inserire anche la 30 Women's Royal Rumble, contesa interamente dedicata alle donne della compagnia dei McMahon, con la vincitrice che proprio come la versione maschile del match, vada a sfidare una campionessa a sua scelta di entrambi i roster, se non addirittura quello di NXT (come fatto da Charlotte l'ultima volta), per un match valido per il titolo a Wrestlemania.

Se il Royal Rumble match maschile è ormai storico e va avanti dal 1988, quello femminile è una novità abbastanza recente della federazione di Stamford, uscita fuori dagli strascichi della Women's Revolution degli ultimi anni.

Quest'anno, però, ci sarà una novità ancora più grande con la WWE che sembrerebbe aver aperto la famosa "Forbidden Door" nei confronti di una delle sue compagnie rivali degli Stati Uniti, Impact Wrestling, con la campionessa del roster rivale, Mickie James, che prenderà infatti parte al match a 30 donne.

Anche Melina e Cameron prenderanno parte alla Royal Rumble?

Se al momento la WWE ha voluto "spoilerare" già diversi nomi delle sue ex Superstar che prenderanno parte all'evento, come Mickie James, Lita, Kelly Kelly e numerose altre ragazze, al momento il noto sito PW Insider, riporta anche due altri nomi di atlete che molto probabilmente si presenteranno sul ring il prossimo 29 di Gennaio per la WWE.
Stiamo parlando dell'ex manager degli MNM, Melina e dell'ex tag team partner di Naomi, Cameron.

A quanto pare, avendo licenziato numerose atlete del main roster e non volendo portare troppe ragazze nuove di NXT nella Rumble, la WWE starebbe richiamando numerose ex atlete, come appunto anche le due sopra citate. A quanto pare, nelle ultime ore sarebbe emerso anche il nome di Lacey Evans come possibile rientrante nel main roster, dopo che l'ex marine ha dato alla luce la sua secondogenita, con l'atleta che era in lizza per il titolo di Raw Women's Champion poco prima dell'assentarsi e che quindi potrebbe tornare a sorpresa proprio nella Rumble del 2022.
Stesso discorso per Bayley, che non si sa al momento se ha terminato di essere alle prese con il suo infortunio e che quindi potrebbe anch'essa approdare sui ring della compagnia proprio nel match a 30 donne di inizio anno.