Il vincitore del WWE Championship a Day One sarebbe dovuto essere un altro?



by   |  LETTURE 2715

Il vincitore del WWE Championship a Day One sarebbe dovuto essere un altro?

Nell'ultimo ppv mandato in scena dalla WWE, il primo di Gennaio da Atlanta, dal nome Day One, per la prima volta con un evento a pagamento della compagnia che va in onda proprio il primo giorno dell'anno, abbiamo visto Brock Lesnar vincere clamorosamente il WWE Championship, battendo tutti i suoi avversari nella contesa titolata: Big E (l'ex campione in carica), Bobby Lashley, Seth Rollins e Kevin Owens.

Anche se inizialmente The Beast era previsto per un match completamente diverso, ovvero contro il Tribal Chief di Friday Night Smackdown, Roman Reigns, in una contesa valida per il titolo Universale dello show blu, alla fine una positività al test per il covid ha tenuto a casa all'ultimo secondo il campione di Smackdown, portando la dirigenza della WWE a spostare la presenza di Lesnar nel Fatal 4 Way divenuto invece un Fatal 5 Way, per la fortuna del pupillo di Paul Heyman.
Nell'ultima puntata di Monday Night Raw, inoltre, abbiamo visto anche laurearsi un nuovo n°1 contender al titolo attualmente nelle mani di Lesnar, con Bobby Lashley che battendo gli altri tre componenti della contesa di Day One (escluso Lesnar), si è aggiudicato un match valido per il titolo alla Royal Rumble.

Seth Rollins avrebbe dovuto vincere il WWE Title a Day One?

Se la presenza di Lesnar nel match valido per il titolo WWE è stata aggiunta all'ultimo secondo, anche la vittoria dello stesso atleta è stata confermata all'ultimo secondo disponbile, con il nome che sarebbe dovuto uscire come vincitore dalla contesa, che era invece, clamorosamente, quello di Seth Rollins.
A riportare questa sorprendente scena, è stato il solito Dave Meltzer del Wrestling Observer, il quale parlando con alcune fonti interne è riuscito a capire quali erano i piani iniziali della WWE, cambiati poi dalla presenza di Lesnar arrivata all'ultimo.

In una delle sue ultime Newsletter, Meltzer ha infatti affermato:

"Lo script originale del match era che Big E perdesse il titolo, ma nei confronti di Seth Rollins, che era stato dichiarato positivo la settimana prima ai test per il COVID-19 ed il campione alla fine ha perso il suo titolo in favore di Lesnar, sempre grazie al risultato positivo di un altro tampone (quello di Reigns ndr)" .