Vince Russo: "Com'è possibile che Dolph Ziggler si metta a scappare?"



by   |  LETTURE 4021

Vince Russo: "Com'è possibile che Dolph Ziggler si metta a scappare?"

Il campione degli Stati Uniti Damian Priest è senza dubbio una delle superstar più dominanti del roster in questo frangente. Basti pensare che non ha ancora subito una sconfitta per schienamento a Raw. Dolph Ziggler cercherà di aggiudicarsi lo United States Championship per la terza volta in carriera nella prossima puntata dello show rosso.

Sarebbe davvero scioccante se fosse lui a porre fine all’egemonia di Priest. Dolph lo ha battuto per countout nell’ultimo episodio di Raw, complice l’interferenza di Robert Roode che ha distratto Damian. Nel corso della sua carriera in WWE, Ziggler ha detenuto due volte il titolo dei pesi massimi, sei volte l’Intercontinental Championship, due volte il Raw Tag Team Championship e una volta lo SmackDown Tag Team Championship.

Si è inoltre aggiudicato l’edizione 2012 del Money in the Bank. Ospite della trasmissione ‘Legion of RAW’ su Sportskeeda, l’ex writer della WWE e della WCW Vince Russo ha espresso i suoi dubbi riguardo alla gestione di Dolph Ziggler.

I dubbi di Vince Russo

“Sai cosa mi dispiace più di ogni altra cosa? Il fatto che Dolph Ziggler sia un wrestler eccezionale e non gli venga mai riconosciuto. Abbiamo capito che Damian Priest fa uscire un lato brutale e diventa spaventoso con le sue espressioni facciali, ma non è possibile che Dolph si metta a scappare” – ha analizzato Russo.

“Non è credibile un angle di questo tipo. Un wrestler professionista non può fuggire dinnanzi ad un avversario, altrimenti significa che ha sbagliato mestiere. Fare la superstar significa necessariamente lottare contro i rivali.

Salire sul ring e poi scappare è ridicolo” – ha aggiunto. Russo si è espresso anche sull’imminente ritorno di Alexa Bliss: “La WWE ha modificato il suo personaggio talmente tante volte che la gente ha ormai perso la fede.

Fra poco tornerà e Dio solo sa cosa le faranno fare. Questa ragazza non ha più la stessa credibilità dell’inizio, non ci sono dubbi al riguardo. Alexa si ripresenterà in WWE e probabilmente non dirà una parola. Tornerà con un personaggio totalmente diverso, ma senza alcuna transizione”.