Kevin Owens ha un’opinione ben precisa su NXT 2.0



by   |  LETTURE 1223

Kevin Owens ha un’opinione ben precisa su NXT 2.0

Kevin Owens, che di recente ha rinnovato con la compagnia dei McMahon, ex campione NXT, ha voluto dire la sua sui cambiamenti che sono stati effettuati sul prodotto portato avanti dai due amici Triple H e Shawn Michaels.

È cambiato tutto

Infatti parlando al Les Anti-Pods de la Lutte di Pat Laprade e Kevin Raphael, il Prizefighter ha detto che NXT è talmente tanto diverso adesso che avrebbero dovuto addirittura cambiargli il nome.

"L'NXT di oggi è molto diverso dall'NXT di cui facevo parte, al punto che credo che dovrebbe avere un nome completamente diverso. Non penso sia meglio o peggio, ma è semplicemente troppo diverso. 

Quindi quando guardo NXT, non vedo l’NXT di cui facevo parte. Non è la stessa cosa. È un po' come la Ring of Honor. La ROH dei vecchi tempi e la ROH di ora, non è più la stessa cosa. Quindi per me sono due prodotti completamente diversi, quindi quando lo guardo, mi metto nella mentalità che avevamo quando ero a NXT e la mentalità che sembra avere adesso, è completamente diversa. 

È molto difficile per me confrontarli. Non ho nemmeno considerato che sia lo stesso show. In realtà non sento alcun attaccamento a NXT ora. Ascolta, ci sono persone di grande talento che lavorano lì, e ho visto l'ultimo show di Takeover che hanno fatto e c'erano parti di esso che pensavo fossero davvero buone, ma è come se qualche anno fa mi avessero chiesto di tornare a NXT, avrei detto di sì. Ma se me lo chiedessero ora, non credo che sarei così ricettivo a tornare indietro, perché non è la stessa cosa. 

Non credo di riuscire ad adattarmi al nuovo NXT come potevo fare invece con quello vecchio, con ragazzi come Sami, Finn, Samoa Joe e Nakamura. Quando guardo NXT ora, non provo la stessa cosa che provavo quando guardavo NXT due anni fa.”