Drew McIntyre: "Non mi interessa chi vincerà fra Roman Reigns e Brock Lesnar"



by   |  LETTURE 1518

Drew McIntyre: "Non mi interessa chi vincerà fra Roman Reigns e Brock Lesnar"

Nel corso dell’ultima puntata di SmackDown, Roman Reigns ha licenziato Paul Heyman fra lo stupore generale. La clamorosa decisione del ‘Tribal Chief’ è arrivata dopo che Heyman ha rivelato che stava proteggendo Roman da Brock Lesnar e non viceversa.

Dopo aver finto di andarsene, il campione Universale si è voltato e ha steso il povero Heyman con un devastante ‘Superman Punch’. A quel punto ha fatto il suo ingresso la Bestia, che non ha lasciato scampo agli Usos prima di abbattersi su Reigns.

I due si erano già scontrati a Crown Jewel, in Arabia Saudita, dove l’ex membro dello Shield era uscito vittorioso grazie anche al fondamentale aiuto di Jey e Jimmy Uso. L’ennesimo capitolo della loro rivalità avrà luogo a ‘Day 1’, il pay-per-view che andrà in scena il 1° gennaio 2022.

Intervenuto nell’ultima edizione di ‘WWE The Bump’, Drew McIntyre ha parlato del match fra Reigns e Lesnar a Day 1 e del suo futuro a SmackDown.

Il pensiero di Drew McIntyre

“Sinceramente non mi interessa chi vincerà fra Roman Reigns e Brock Lesnar a Day 1” – ha esordito lo Scottish Warrior.

“Ho avuto la possibilità di lottare con entrambi e so di cosa sono capaci. La battaglia con Brock Lesnar, che mi ha permesso di vincere il mio primo WWE Championship, rappresenta forse il momento più importante di tutta la mia carriera.

Battere una leggenda come Lesnar mi ha portato in una nuova dimensione. Quella vittoria ha fatto capire alla gente che merito di stare al vertice della compagnia” – ha aggiunto McIntyre. Il britannico ha spiccato il volo negli ultimi due anni: “Mi è stata data l’opportunità di avere più tempo a tu per tu con Vince McMahon.

Sono andato più spesso nel suo ufficio e abbiamo costruito una relazione solida. Ho iniziato a fidarmi di lui e Vince ha cominciato a fidarsi di me. Conosce il mio carattere e sa quale contributo posso dare alla sua azienda.

Avere un buon rapporto con il tuo capo è fondamentale, specialmente in WWE. Ho imparato tante cose da Vince”.