Ric Flair: "Sono rimasto sbalordito dal comportamento di Kevin Owens"



by   |  LETTURE 3650

Ric Flair: "Sono rimasto sbalordito dal comportamento di Kevin Owens"

Durante la sua carriera in WWE, Kevin Owens si è aggiudicato una volta l’NXT Championship, una volta lo Universal Championship, due volte l’Intercontinental Championship e tre volte lo United States Championship.

In precedenza, si era tolto la soddisfazione di conquistare numerosi titoli in diverse federazioni indipendenti come la Ring of Honor, la Combat Zone Wrestling e la Pro Wrestling Guerrilla. Il 21 novembre scorso, durante le Survivor Series, la superstar canadese ha partecipato al tradizionale 5-on-5 Survivor Series Elimination match come membro del Team Raw contro il Team SmackDown, ma è stato eliminato per count-out.

Dopo svariate settimane di indiscrezioni, ‘KO’ ha annunciato di aver rinnovato il suo contratto con l’azienda di Vince McMahon per i prossimi tre anni. Fra i più grandi estimatori di Owens, è impossibile non menzionare Ric Flair.

All’interno del suo podcast ‘Wooooo Nation Uncensored’, il 16 volte campione del mondo ha speso belle parole per l’attuale stella di Raw.

Ric Flair elogia Kevin Owens

“Ho sempre adorato Kevin Owens” – ha esordito il Nature Boy.

“Ha un talento illimitato sul ring, oltre ad essere un ragazzo gentile e rispettoso. Ricordo di aver partecipato ad un segmento con lui diversi anni fa e mi ha trattato in maniera splendida. Mi ha detto che ero il capo e che lui si sarebbe adeguato alle mie decisioni.

Non ha paura di mettersi in gioco e tutti quanti lo stimano molto nel backstage. Gli auguro una carriera lunga e ricca di soddisfazioni” – ha aggiunto Ric Flair. Nell’ultima edizione del suo podcast, Jim Cornette ha commentato la scelta di KO di rimanere in WWE: “Penso che le sirene della All Elite Wrestling non fossero così allettanti come la quantità di denaro che Vince McMahon gli ha offerto per restare in WWE.

Credo che la sua scelta sia stata tutto sommato corretta. La WWE non poteva permettersi di lasciar andare un’altra stella verso la AEW. Conoscendo benissimo la situazione, Owens ha ‘strappato’ all’azienda un accordo molto conveniente sotto il profilo economico. Anche se dovesse essere infelice in WWE nei prossimi anni, di certo verrà pagato bene”.