WWE, Kevin Owens ed i motivi che lo riportarono ad NXT nel 2019



by   |  LETTURE 884

WWE, Kevin Owens ed i motivi che lo riportarono ad NXT nel 2019

La WWE è ormai arrivata alla sua ennesima edizione dei WarGames, ex ppv della defunta WCW, che è tornata in auge da qualche anno a questa parte anche sui ring del terzo roster della compagnia, NXT. Nelle ultime edizioni del ppv omonimo, dove vengono messi in scena i match all'interno di due ring ed una gabbia gigante, abbiamo visto susseguirsi diverse grandi Superstar della WWE che adesso non lavorano più ad NXT o perché sono state rilasciate dalla WWE o perchè sono poi passate nel main roster a fare altri progetti.

Uno degli atleti che è tornato a calcare il quadrato di NXT solo per quell'occasione, ovvero i WarGames del 2019, è invece Kevin Owens, l'atleta ex NXT Champion ma anche ex Universal Champion del main roster, che nell'edizione del 2019 del ppv, è tornato a ricevere un'ovazione spaventosa da parte del pubblico dello show giallo, dopo anni passati a Raw e Smackdown.

Kevin Owens spiega come era riuscito a tornare ad NXT per i WarGames

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di Rebellious Noise, Kevin Owens ha voluto parlare di tante cose, compreso il suo ritorno ad NXT del 2019, durato però pochissimo tempo, con il Prizefighter dei McMahon che ha detto:

"Era il 2019, che ci crediate o no.

Non ero molto convinto della cosa. Tutto quello che mi è bastato è stata una telefonata da parte di Triple H. Triple H è stato incredibile per me, la mia carriera e la mia vita. In qualsiasi momento avrai bisogno di me, io sarò lì.

Mi chiese se volevo essere parte dei WarGames. Non sapevo nemmeno che match fosse, ma ho detto 'Assolutamente si' Ho amato NXT. Sono stato poco tempo ad NXT ma ho amato veramente tanto il tempo in cui sono stato lì e ancora di più ci ho messo pochissimo tempo a decidere di tornare, anche se solo per una notte" .

Kevin Owens è adesso tornato ai piani alti della WWE, dove dovrà adesso sfidare il campione WWE Big E ed il suo n°1 contender per il titolo, Seth Rollins, in un match titolato nel primo ppv dell'ano della WWE: Day One, che andrà in onda proprio il 1° Gennaio 2022 da Atlanta.