Dopo il rilascio dalla WWE, Keith Lee mostra un nuovo look sorprendente



by   |  LETTURE 4835

Dopo il rilascio dalla WWE, Keith Lee mostra un nuovo look sorprendente

Negli ultimi mesi, la WWE ha voluto portare a termine numerosi licenziamenti arrivati come fulmini a ciel sereno sui cieli della compagnia, con uno degli ultimi nomi anche abbastanza rinomati che sono stati tagliati dal main roster della compagnia, che è quello di Keith Lee, ex campione Nord-Americano di NXT e campione assoluto dello show giallo.

Dopo aver perso la sua ultima cintura sui ring del terzo brand della federazione in favore di Karrion kross (anch'esso rientrato negli ultimi rilasci della WWE insieme alla futura moglie Scarlett), Keith Lee era stato trasferito sui ring del main roster, salvo poi assentarsi per diversi mesi a causa delle complicanze arrivate a causa del covid, che lo avevano portato addirittura a credere di essere in fin di vita per alcune settimane.
Dopo tutta questa odissea, Keith Lee è riuscito a tornare in forma per i ring, tornando in scena con la WWE solo qualche settimana, per poi essere rilasciato definitivamente, per l'infelicità dei suoi fan che lo seguono sin da prima del suo approdo sui ring della WWE.

Keith Lee ed i capelli bianchi sempre nascosti

Con l'ultima foto che il massiccio wrestler ha voluto condividere sul suo canale Twitter, l'atleta "senza limiti" ex WWE, ha mostrato un lato di sè che ha sempre dovuto tenere nascosto sui ring della federazione, per una mera questione estetica.

Sin dall'età di 16 anni, infatti, Keith ha cominciato ad avere numerosi capelli bianchi per una questione di genetica, il che lo ha portato adesso, all'età di 37 anni, ad avere i capelli quasi totalmente bianchi, (come Fabrizio Ravanelli, il noto calciatore italiano per chi segue il calcio).

Ma vediamo cosa ha voluto scrivere il noto wrestler sotto la sua foto per il ringranziamento americano:


"Qui c'è un fatto buffo su di me. Ho iniziato ad avere i capelli bianchi sin da quando avevo 16 anni!

Personalmente, la cosa mi piace. Speravo fossero tutti bianchi. Sfortuntamente, in molti non capiscono la scienza ed associano la cosa alla 'sola' questione d'età. Buon Ringraziamento gente. Siate grati per le cose che avete" .