L'assalitore di Seth Rollins adesso chiede scusa a lui e alla WWE



by   |  LETTURE 1489

L'assalitore di Seth Rollins adesso chiede scusa a lui e alla WWE

Nell'ultimo episodio di Monday Night Raw andato in onda nella notte tra lunedì e martedì, la WWE ha mandato come al solito in scena tutti i suoi segmenti ed i match prestabiliti per l'episodio dei suoi tapings televisivi, senza però aspettarsi che qualche contrattempo andasse a rovinare la serata per alcuni addetti ai lavori della federazione.

Durante uno dei segmenti che vedeva protagonisti Seth Rollins e Finn Balor, con The Prince che veniva attaccato da parte di Seth Rollins sui ring della compagnia, un fan ha pensato bene di lanciarsi a capofitto addosso a Rollins, colpendolo alla sprovvista e lanciandolo a terra.

Ovviamente, i soccorsi si sono immediatamente lanciati sul'assalitore, che non è riuscito fortunatamente a fare del male all'atleta, causandogli però un notevole spavento, che lo stesso Rollins ha esternato davanti al pubblico dal vivo, non ripreso per ovvi motivi dalle telecamere della WWE.
In quel frangente, anche la moglie Becky Lynch e lo stilista dei due, King Troi si sono avvicinati per sapere in che condizioni fosse l'ex Universal Champion della compagnia, in uno stato di agitazione abbastanza evidente dopo l'accaduto.

Il fan che ha assalito Seth Rollins chiede scusa e fa ammenda pubblica

L'aggressore di Seth Rollins, che è stato alla fine identificato e trasportato nella sede di polizia più vicina, per essere denunciato dala WWE, si chiama Elisah Spencer ed ha 24 anni e tramite le pagine del The Daily News, ha voluto fare le proprie scuse a Rollins e alla WWE, dopo le sue azioni di lunedì notte.
Ai microfoni del noto giornale USA, il fan ha infatti affermato:

"Chiedo scusa alla WWE per le mie azioni.

Ho avuto un vero e proprio colpo di testa, ma da uomo cresciuto avrei dovuto comportarmi in maniera differente... se lo avessi visto oggi non lo avrei attaccato. Sono andato avanti" . D'altro canto, però, Seth Rollins nella sua ultima intervista ha detto di essere stato terrorizzato da questo attacco arrivato totalmente inaspettato, con il wrestler che ha infatti detto:

"E' stato terrorizzante amico.

Fortunatamente nessun infortunio, niente. Nulla di tutto ciò. Ero al sicuro, eravamo al sicuro. Tutto è andato fortunatamente bene" . A parte lo shock momentaneo, Rollins non ha subito conseguenze dall'attacco del fan, che poteva invece causargli non pochi problemi o danni, con l'atleta che ha anche rifiutato i controlli medici nella post-aggressione, come è solita fare la WWE in questi casi, sintomo che l'atleta stava benone.