The Rock era veramente previsto per Survivor Series? Gli accordi nascosti della WWE



by   |  LETTURE 1630

The Rock era veramente previsto per Survivor Series? Gli accordi nascosti della WWE

Nella nottata tra domenica e lunedì (ora italiana), la WWE ha voluto mandare in onda la sua ultima edizione di Survivor Series, ppv storico della federazione di Stamford, nella quale hanno debuttato diversi grandi lottatori che hanno fatto la storia della compagnia, come The Undertaker o The Rock.

Proprio quest'ultimo, compiva quest'anno ben 25 anni dal suo debutto sui ring della compagnia dei McMahon, con il Chairman Vince, che aveva pensato anche di invitarlo sui ring del pay-per-view, salvo poi apprendere che la schedule delle registrazioni cinematografiche del Great One non consentivano all'atleta di prendere parte allo show.
A quanto pare, secondo alcuni addetti ai lavori, la presenza di The Rock non sarebbe mai stata considerata dalla WWE, per lo meno per quello a cui asserisce Dave Meltzer dai microfoni del Wrestling Observer ed in parte la cosa sarebbe anche giusta, ma solo in parte.

Secondo diverse altre fonti del wrestling web, infatti, The Rock non ha mai confermato la sua partecipazione all'evento, ma inizialmente, 3-4 mesi fa, la WWE aveva tentato in ogni modo di portarlo sui ring delle Series ed erano stati fatti anche degli accordi speciali per far sì che Rocky partecipasse all'evento.

Survivor Series ed il gemellaggio pubblicitario con The Rock

Nel suo ultimo intervento online, il noto Andrew Zarian di F4WOnline, ha voluto parlare del particolare accordo che aveva fatto Vince McMahon in persona con The Rock ed il suo staff, che avrebbe così permesso al Great One di essere partecipe del ppv, con il giornalista che ha affermato:

"A Luglio, mi era stato detto che a Brooklyn, New Yotk, il ppv sarebbe stato incentrato su Johnson.

In mezzo alla pesante promozione del suo nuovo film, Red Notice su Netflix, c'era anche il 25° anniversario del suo debutto, che sarebbe dovuto essere festeggiato a New York City, oltre al lancio di Young Rock della NBC e la seconda stagione del documentario della Ruthless Aggression, la tempistica era perfetta.

A fine Settembre, la stessa fonte mi ha detto che Johnson non ci sarebbe potuto essere a Survivor Series a causa dei suoi impegni per le riprese dei film e perché avrebbe dovuto fare la quarantena per il viaggio. Comunque sia, c'erano già degli obblighi finanziari e promozionali con il film anche senza Johnson, i quali hanno portato alla presentazione dei piani della scorsa notte (l'uovo di Cleopatra ndr). Il progetto base è sempre rimasto lo stesso, senza The Rock in persona però" .