WWE, Vince Russo: "È triste che non si parli di Raw ma solo di Seth Rollins"



by   |  LETTURE 846

WWE, Vince Russo: "È triste che non si parli di Raw ma solo di Seth Rollins"

È andato in scena questa notte l'ultimo episodio di Monday Night Raw, il primo episodio della WWE tenuto successivamente alle Survivor Series. È stato uno show interessante e pieni di spunti, nati sotto la storia dell'uovo regalato da The Rock al Chairman della WWE Vince McMahon, tornato on-screen a Raw dopo tantissimo tempo.

Oltre a ciò c'è stato un brutto quanto particolare episodio che ha segnato questa puntata e che sta facendo scalpore nel WWE Universe: ad un certo punto infatti un fan della compagnia presente allo stadio ha scavalcato la barricata ed ha aggredito Seth Rollins mentre questo era sulla rampa d'ingresso dello show.

Il Messiah aveva appena terminato una parte della storyline dove aveva letteralmente aggredito Finn Balor e lo aveva fatto a pezzi con la Cumb Storm. Ad un certo punto il fan ha colto alla sprovvista Rollins che si è ritrovato a reagire per evitare situazioni più sconvenienti.

Vince Russo commenta l'assalto del fan a Seth Rollins

Nel corso dell'ultimo episodio di Legion of Raw su Sportkeeda Wrestling l'ex membro del team creativo dello show rosso Vince Russo ha parlato cosi riguardo quello che è successo a Raw criticando la situazione:
"Ragazzi, tutto ciò è davvero triste, vai online e tutto quello di cui le persone parlano è l'assalto del fan a Seth Rollins.

Tre ore di show e si parla solo di Rollins colpito da un fan, tutto il resto non conta"

Russo ha poi continuato svelando il motivo secondo lui per il quale il fan ha assalito il wrestler:
"Il punto è che non so davvero Seth Rollins stia cercando di essere il Joker.

Il suo atteggiamento sia con l'abbigliamento che con le sue fastidiose risate, ma il Joker ha anche un altro lato da psicopatico e se non hai quel lato non puoi essere reputato così ma sembri solo un idiota con una risata finta.

Penso e vedete al Joker che interpreta Joaquin Phoenix, lui incarna tutti i valori di questo storico personaggio rivale di Batman"