Bray Wyatt annuncia la sua prossima apparizione dopo la WWE



by   |  LETTURE 4640

Bray Wyatt annuncia la sua prossima apparizione dopo la WWE

Bray Wyatt è stato rilasciato dalla WWE a luglio 2021, notizia che ovviamente ha lasciato tutto il WWE Universe e non solo completamente scioccato, con una mente così geniale che è stata estromessa dalla più grande compagnia nel business.

Sembra che la sua prima apparizione post-WWE sia stata rivelata. La pagina Twitter ufficiale di Wrestlecon 2022 ha annunciato che Bray Wyatt farà un'apparizione a Wrestlecon 2022 a Dallas, Texas. Questo avverrà durante il fine settimana di Wrestlemania, curioso vero?

Nonostante tutte le pressioni dei fans per vederlo in una delle altre compagnie, come la AEW e IMPACT, l’atleta non ha ancora annunciato se effettivamente proseguirà come wrestler e non sembra esserci nulla in discussione per lui sul ring.

Cosa aspettarci dal Fiend

Kyle A. Scarborough, creatore della maschera del Fiend, aveva parlato su Twitter di quelli che sembravano essere i prossimi piani per Bray Wyatt in WWE: "Curiosità: la WWE voleva portare in vita la #Fireflyfunhouse, ma @Windham6 l'avrebbe fatto solo se avesse interpretato lui stesso i personaggi. Solo uno è stato ricreato, e questo sarebbe stato il concept per FFH Huskus. È stato accennato, ma alla fine accantonato. #Thefiend #Braywyatt”.

Aggiungendo poi altro su Alexa Bliss, che da qualche tempo era al fianco del Maligno: "Curiosità: Durante l'inizio della corsa di @Alexabliss_wwe con #Thefiend, mi è stato chiesto di ricreare la concept art per una potenziale combinazione maschera/trucco. #Braywyatt #Alexabliss #Wweraw”

Ora però Bray Wyatt ha altro per la testa, infatti è impegnato nelle riprese di un film horror a Hollywood. Queste le parole di Jason Baker, ideatore della maschera del Fiend, che fa parte del progetto: "È un collaboratore fenomenale, è diventato anche un grande amico, e attualmente - siete le prime persone a cui lo diciamo pubblicamente - stiamo per iniziare un nuovo film alla fine del mese. Abbiamo avuto alcuni incontri qui e lì e stanno accadendo diverse cose e la situazione si sta muovendo. Cominceremo a registrare il nostro film con lui verso la fine del mese.”