John Cena si congratula con l'eterno rivale Randy Orton, dopo il grande record in WWE



by   |  LETTURE 2724

John Cena si congratula con l'eterno rivale Randy Orton, dopo il grande record in WWE

Nella mattinata appena trascorsa, vi abbiamo riportato in una delle nostre news, il fatto che Randy Orton arriverà a breve scriverà il suo nome in maniera indelbile su ben due record della compagnia dei McMahon, diventando l'atleta della WWE ad aver disputato più match nella storia dei ppv della compagnia di Stamford e tra qualche match, invece, sorpasserà anche Kane nel numero di match disputati sui ring dello show rosso, a Monday Night Raw.

Dopo quasi 20 anni di carriera passati solo sui ring della WWE, Randy Orton è stato l'unico così attivo da riuscire a rimanere on-screen per così tanto tempo, senza prendersi troppe pause dall'azione e senza cambiare mai compagnia, come invece hanno fatto altri colleghi.

Tra gli stacanovisti più grandi, troviamo infatti oltre a Randy Orton, anche Kane, entrambi aiutati da una grandissima condizione fisica che ha permesso ai due atleti di partecipare a moltissimi eventi, non riscontrando molti infortuni gravi durante il proprio stint in WWE.

Anche John Cena si congratula con la sua nemesi in WWE

Uno dei più grandi nemici di Randy Orton sui ring della compagnia dei McMahon, è stato per anni John Cena, eterno babyface di Vince McMahon, il quale ha portato in scena match sanguinosissimi con il Legend Killer, in diversi frangenti delle carriere dei due.

Tra i veterani attuali della WWE ancora in attività, (seppur Cena sia ormai un part-timer semi-ritirato), sia John che Randy sono anche tra i più vincenti se si parla di titoli mondiali.
Con un messaggio postato sul suo profilo personale Twitter, anche John Cena ha voluto congratularsi con il suo eterno rivale, che in questa occasione torna invece ad essere il grande amico e collega di una vita, con John che ha scritto:


"Stanotte ci sarà a Survivor Series un traguardo da parte di Randy Orton a dir poco mitico.

Spero che le superstar WWE ed il WWE Universe capiscano quanto incredibile sia. Una pietra miliare che io non ho mai raggiunto e che ho SEMPRE ammirato. Sono così orgoglioso di te Randy. Grazie per la tua ispirazione! #Respect" .