Emerge un'interessante statistica sul regno di Shinsuke Nakamura in WWE



by   |  LETTURE 1482

Emerge un'interessante statistica sul regno di Shinsuke Nakamura in WWE

Uno dei campioni secondari della compagnia dei McMahon che sta mantenendo il suo titolo stretto ai fianchi ormai da qualche mese, è Shinsuke Namakura, campione Intercontinentale dello show blu del venerdì sera, Friday Night Smackdown, che dalla sua vittoria titolata contro Apollo Crews, il 13 di Agosto scorso, non ha mai perso il titolo, tenendolo saldo e stretto alla sua vita.

La particolarità del regno di Nakamura, però, sono le pochissime difese titolate che la WWE ha fatto concedere al giapponese di Friday Night Smackdown, con un'insolita statistica che non fa onore al King of the Strong Style, emersa nelle ultime ore, perché solo adesso alcuni addetti ai lavori e diversi fan della compagnia dei McMahon, cominciano a farsi domande sul futuro del giapponese sui ring dello show blu della federazione.

Shinsuke Nakamura e la sua unica difesa titolata on-screen

Come abbiamo avuto modo di vedere in tutto questo tempo, ovvero dal 13 di Agosto ad oggi, l'unica difesa titolata arrivata on-screen con la WWE, è stata quella del 24 Setttembre, in accordo con il sito CageMatch, con la quale Shinsuke Nakamura era stato sfidato da Apollo Crews a Smackdown, con il giapponese che ha però mantenuto salda la sua cintura, sconfiggendo il suo avversario.

Da allora fino ad oggi, mai nessun altro ha tentato on-screen di battere il campione Intercontinentale, sebbene ci siano state diverse difese nei live event della compagnia dei McMahon, che però non contano, vista la scarsissima possibilità di perdere un titolo negli show non ripresi dale telecamere della WWE.

In pratica, in ben 93 giorni di regno titolato, l'unica difesa che Shinsuke Nakamura ha portato in scena sui ring della compagnia e davanti alle telecamere della WWE, è stata una e una soltanto. Insomma un ruolino di marcia non proprio di cui vantarsi per il campione giapponese della WWE, che meriterebbe di certo un booking decisamente più importante sui ring della famiglia McMahon.

Al momento, la prossima sfida a cui è atteso Nakamura, è il match Champion vs Champion con Damian Priest di Survivor Series, in cui ovviamente, il suo titolo, come quello del suo omologo di Raw, non saranno messi in palio.