Vince Russo: “Eva Marie deve allontanarsi dal wrestling”



by   |  LETTURE 1590

Vince Russo: “Eva Marie deve allontanarsi dal wrestling”

Eva Marie non ha avuto una carriera molto brillante in WWE, nonostante abbia sempre cercato di impegnarsi sul ring, ma quando il talento per una cosa manca, non puoi farci molto e il periodo delle Divas è finito, ora si lotta seriamente.

Durante la sua ultima run in WWE, la ragazza dai capelli fucsia ha combattuto in 7 match, con l’ultimo che l’ha vista sconfitta per mano di Doudrop, sua ex alleata che però le ha voltato le spalle stanca, il 20 settembre a Raw.

"Credo che Eva Marie ami il wrestling e credo che questo fosse uno dei suoi sogni. Credo in tutto questo. Ma spero che ora lei sia al punto in cui sa ‘Ascolta, io sono un marchio, potrei essere una portavoce, potrei essere nelle pubblicità, potrei essere in film, potrei sostenere.’ C'è così tanto che può fare. Spero che ne abbia abbastanza di essere presa in giro dalla WWE.” ha detto Russo.

Altro consiglio di Russo

Secondo Vince Russo, che comunque è un sostenitore di Eva Marie, la ragazza farebbe meglio a dedicarsi esclusivamente al ruolo di attrice nei film, anche se non è che sia un granché neanche lì.

"Ovviamente, fratello, è uscita perché è sul set, quindi sta facendo un film e non è stata in WWE, e ora riceve questa notizia [del licenziamento]. Spero che il tempismo per lei sia perfetto, spero che sia sul set di un film, spero che la stiano trattando come una star, spero che stia facendo un sacco di soldi, e spero che ora capisca che devo andarsene.”

Sicuramente era abbastanza chiaro a tutti quanto per lei fosse più facile dedicarsi al cinema o al mondo della palestra, perché probabilmente l’unica ad averle mai fatto fare un buon match è stata Bayley e anche se un licenziamento non è mai bello, diciamo che lei ha la fortuna di cadere in piedi a differenza di altre persone che hanno dedicato la vita al wrestling o vogliono farlo come primo lavoro. Sicuramente questa volta Vince Russo non ha tutti i torti.