Xavier Woods spiega perché ha sempre voluto diventare King Of The Ring



by ANDREA SCOZZAFAVA

Xavier Woods spiega perché ha sempre voluto diventare King Of The Ring

Il King Of The Ring della WWE, Xavier Woods, ha parlato del suo momento in WWE a "Out of Character with Ryan Satin.

Xavier Woods: "Ho sempre sognato diventare King Of The Ring"

Sul perchè ha sempre desiderato diventare King Of The Ring in WWE: "Da bambino, quando volevo essere un wrestler, ero ossessionato dalla divisione tag-team ma ho sempre sognato di diventare anche King Of The Ring perché nella mia testa, essendo un fan di Re Artù e del Medioevo, mi sono reso conto che quando i Re avevano bisogno di combattere, ci sarebbero stati momenti in cui avrebbero combattuto altri per loro e infine fin da piccolo ho capito che per me diventare Re era il massimo a cui potevo aspirare.

Non c'era niente al di sopra del Re. Il campione è sotto il suo livello, il Re comanda. Per me se hai questa corona, hai un titolo per un anno". Sul suo futuro dopo la WWE: "Non voglio essere solo un wrestler. Il wrestling è fantastico, lo amerò per sempre ma so che il mio corpo prima o poi finirà di reggere tutto questo.

Penso per questo motivo che bisogna pensare a come sarà il prossimo capitolo della mia vita. Sento di essere stato abbastanza fortunato col wrestling, questa generazione è stata abbastanza fortunata a imparare dalla generazione precedente".

Sulla migliore generazione di wrestling: "La gente chiederà 'Quale pensi sia la migliore generazione di wrestling?' Io penso che sia questa generazione perché quella precedente ha fatto il suo lavoro insegnandoci come essere migliori.

Poi, si spera, faremo noi il nostro lavoro insegnando alla prossima ancora come essere migliori di noi e così via. Quindi, se ogni generazione non è la migliore, significa che la generazione precedente non sta facendo bene il suo lavoro.

Penso che stiamo facendo un ottimo lavoro per uscire dal vecchio stereotipo di lottatori, ragazzi e ragazze con muscoli che si prendono a pugni in faccia. Sì, lo siamo, ma abbiamo anche lauree. Alcuni di noi hanno dei master.

Alcuni di noi possiedono anche attività commerciali. Tutti noi abbiamo nelle nostre mani un qualcosa, noi siamo molto di più di quello che i fan vedono a RAW, SmackDown o NXT. Sono stato assunto grazie alla mia intelligenza e alle mie abilità. Questo per mostrare alla gente, ancora una volta, che non siamo solo dei wrestler".

King Of The Ring