WWE, Eric Bichoff: "Il rilascio di Karrion Kross è stato emotivamente devastante"

Nel suo ultimo intervento, il WWE Hall of Famer ha voluto spezzare una lancia in favore dell'ex NXT Champion della WWE, recentemente licenziato

by Roberto Trenta
SHARE
WWE, Eric Bichoff: "Il rilascio di Karrion Kross è stato emotivamente devastante"

La WWE è ancora abbastanza scossa dagli ultimi rilasci effettuati nel corso della settimana scorsa, quando i McMahon hanno deciso di licenziare diverse Superstar, tra cui anche importanti nomi del main roster e di NXT, tra cui Nia Jax, Karrion Kross o Keith Lee.

Proprio il personaggio su cui la WWE sembrava poter contare di più nell'ultimo periodo a Monday Night Raw, ovvero l'ex NXT Champion Karrion Kross, era quello di cui i fan erano più curiosi di vedere il futuro, visto che gli era stata cambiata già la gimmick e che per mesi si sono susseguite voci che lo vedevano tornare on-screen accompagnato dalla moglie, che sarebbe magari potuta diventare anche una lottatrice a tempo pieno per la WWE.

Tutto ciò ovviamente non è mai arrivato, con la WWE che ha optato per il rilascio immediato, da un giorno all'altro e con diversi fan e addetti ai lavori che sono rimasti a bocca aperta, alla notizia trapelata sul sito ufficiale della WWE dei nuovi licenziamenti.

Tra gli addetti ai lavori che ci sono rimasti più male, è presente anche l'ex General Manager di Monday Night Raw, nonchè ex Direttore Esecutivo dello show blu e WWE Hall of Famer della compagnia di Stamford: Eric Bishoff.

Eric Bischoff si dice devastato dal licenziamento di Karrion Kross

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di 83 Weeks podcast, l'Hall of Famer della WWE ha infatti affermato in merito alla disfatta di Kross nel main roster:

"Karrion Kross, ma che diavolo?!

Avvicinarsi così tanto, per poi levargli il tappeto da sotto i piedi è qualcosa di emotivamente, davvero davvero devastante, perché ci ha messo così tanto tempo per arrivare nelle grandi leghe che contano, ma ancora una volta viene spinto via e torno a pensare a quello che dicevo sempre prima, che dopo la delusione di essere licenziati, tutto ciò non è altro che un'opportunità amico" .

Secondo il noto esperto in materia di pro-wrestling, quindi, sarebbe stato più facile per altri personaggi affrontare il licenziamento da parte della WWE, piuttosto che per Kross, il quale era appena passato sui ring di Monday Night Raw, con il ragazzone che aveva annusato solo per poco l'odore dei suoi sogni e che invece gli si sono infranti davanti, con il rilascio arrivato di punto in bianco, nel bel mezzo del suo push nel main roster.

Karrion Kross Hall Of Fame Nxt
SHARE