WWE: Dutch Mantell parla del triangolo Flair-Banks-Shotzi a SmackDown

L'ex volto della WWE ha qualche critica da fare

by Rachele Gagliardi
SHARE
WWE: Dutch Mantell parla del triangolo Flair-Banks-Shotzi a SmackDown

Nell’ultima edizione di Smack Talk, che viene portata avanti da Sportskeeda, Dutch Mantell si è seduto per parlare insieme a Sid Pullar III e Rick Ucchino, in particolare sui due show che vanno in onda al venerdì sera: SmackDown e Rampage.

Sullo show blu della WWE ha parlato nello specifico della rivalità a triangolo che si è andata a creare tra Charlotte Flair, attuale campionessa di SmackDown, Sasha Banks e Shotzi, che proprio durante la puntata è diventata heel.

Queste le parole di Mantell sull’attuale faida tra Shotzi e Sasha: ”Benvenuti nel professional wrestling. Questo è quello che fanno. Sacrificheranno un agnello per un altro. Non gli importa. Odio vederlo perché stai facendo del male ai fan perché non volevano fischiare Becky Lynch, non vogliono veramente fischiare The Boss. ​

Così hanno un mucchio babyface che corrono in giro e Charlotte Flair è l’heel. Non capisco. Con tutto il talento nel roster che hanno, basta andare lì, scavare e tirare fuori qualcuno. Come pensavi che i territori si guadagnassero da vivere anni fa con un talento che non era pronto? Hanno raccontato la storia e gli hanno fatto fare interviste che erano quasi credibili.”

Cosa succederà ora?

L’uomo ha anche aggiunto che sicuramente tra le due quella che uscirà vincitrice dalla faida sarà la Boss, che poi andrà definitivamente contro Charlotte Flair per il titolo. Sasha e Shotzi sono state anche annunciate su Twitter come parte del team femminile di SmackDown per le Survivor Series, insieme ovviamente ad altre atlete e gli altri team.

Tra l’altro sembra proprio scritto ormai che per il pay-per-view vedremo una battaglia tra le due ex migliori amiche, Becky Lynch e Charlotte Flair, anche perché con il poco tempo rimasto la WWE non riuscirebbe a fare una costruzione sensata con altre campionesse se dovesse decidere per un cambio di titolo in queste poche puntate che mancano, anche se qui la costruzione è relativa perché si fa sempre campione vs campione, essendo una battaglia tra brand.

Sicuramente farebbero bene, anche a livello monetario, a far sfidare le due dopo tutto quello che è accaduto ultimamente, con i fans che non vedono l’ora, ma qualcuno crede che la WWE non sia così furba da farlo sfruttando proprio il casino scoppiato tra le due.

Dutch Mantell Smackdown
SHARE