Roman Reigns sta per battere un grande record di Brock Lesnar sui ring WWE



by   |  LETTURE 3608

Roman Reigns sta per battere un grande record di Brock Lesnar sui ring WWE

Uno dei personaggi on-screen su cui la WWE si sta concentrando di più da oltre un anno a questa parte è sicuramente Roman Reigns, Universal Champion di Friday Night Smackdown, che non perde un match titolato da oltre 365 giorni, trainando le fila dello show blu della compagnia, da quando ha effettuato il suo ritorno in quel dell'edizione di Summerslam dello scorso anno.

Dopo essere stato affiancato da Paul Heyman e dai cugini, gli Usos, Roman Reigns si è autoproclamato Tribal Chief della federazione dei McMahon con la forza, instaurando un storyline ed un vero e proprio regno del terrore, che dopo un anno ancora continua impassibile e senza il minimo scricchiolio da parte del samoano della federazione.
Il regno di Roman, è talmente tanto solido, che a breve supererà anche il lunghissimo regno di brock Lesnar da campione Universale, con The Beast che era però aiutato dalle poche apparizioni fatte e soprattutto dalle pochissime difese titolate che portava in scena, nel suo stint da campione Universale che ha superato i 500 giorni.

Roman Reigns ad un passo dal record titolato di Brock Lesnar

Al momento, Roman Reigns è arrivato al giorno numero 424 del suo regno da campione Universale della WWE, con Brock Lesnar che ha invece terminato il suo record al giorno numero 504.

Se Roman dovesse mantenere quindi il titolo per altri 80 giorni, arriverebbe ad eguagliare il record di campione di Brock Lesnar, cosa a cui punta la WWE in maniera abbastanza evidente.
Se si parla di giorni combinati da campione Unversale, Brock Lesnar arriva a quota 686 giorni riconosciuti dalla WWE, in un totale di 3 regni, mentre invece Roman Reigns si è per il momento fermato a quota 488, in soli due regni.

Visto che l'idea apparentemente confermata della WWE per il regno di Reigns, sia quella di fargli mantenere il titolo di campione Universale almeno fino al prossimo anno, è molto probabile che di questo passo il Tribal Chief supererà Lesnar oltre che nel ring anche negli albi d'oro della compagnia, per la felicità dei suoi fan.