Come fa Bill Goldberg ad essere ancora così in forma?



by   |  LETTURE 18344

Come fa Bill Goldberg ad essere ancora così in forma?

Nonostante abbia più di 54 anni, Goldberg riesce ancora a competere ai massimi livelli e a sfidare superstar molto più giovani di lui. Bill è una delle principali attrazioni della WWE, benché le sue apparizioni siano diventate sempre più sporadiche negli ultimi anni.

Il suo contratto con la federazione di Stamford è valido fino al 2023 e prevede due incontri all’anno. L’ex campione Universale, che aveva lottato contro Drew McIntyre alla Royal Rumble, ha fatto il suo ennesimo ritorno nella puntata di Raw successiva al PPV Money in the Bank.

Goldberg ha dato vita ad una faida molto accesa con Bobby Lashley, culminata nello scontro fra i due andato in scena a SummerSlam. In quella circostanza, ‘The All Mighty’ ha attaccato brutalmente Gage (il figlio di Goldberg) e Bill gli ha promesso vendetta a Crown Jewel.

La resa dei conti in Arabia Saudita è stata ricca di spettacolo e colpi di scena, tanto da aver lasciato a bocca aperta l’intero WWE Universe. Nel corso di una recente intervista a Sportskeeda, l’ex stella della WCW Bryan Clark ha ricordato la sua esperienza lavorativa con Goldberg.

Lo stile di quest’ultimo è stato spesso oggetto di critiche durante la sua carriera.

Goldberg ha brillato a Crown Jewel

“Ho sempre adorato lavorare con Bill Goldberg. Il suo stile di wrestling era ideale per mettere in risalto le mie capacità” – ha raccontato Clark.

Intervenuto nella conversazione, l’ex wrestler della WWE e della WCW Shane Douglas ha spiegato come mai gli incontri di Bill abbiano una durata così ridotta. “Goldberg è un atleta eccezionale e sono felice di vedere che – nonostante l’avanzare dell’età – sia ancora un performer di alto livello.

I match di Goldberg – come quelli di Brock Lesnar – non possono avere una durata eccessiva. Bill non è mai stato un wrestler in grado di stare 60 minuti sul ring, né mai lo sarà. Lo stesso vale per Lesnar e per tante altre superstar. Sono bravissimi ad ostentare i loro punti di forza, quindi non avrebbe senso allungare troppo il brodo”.