Rey Mysterio: "Mi piacerebbe avere un feud con Finn Balor in WWE"



by   |  LETTURE 863

Rey Mysterio: "Mi piacerebbe avere un feud con Finn Balor in WWE"

Uno dei personaggi che si avvia sempre di più verso il viale del tramonto sui ring della WWE, è l'ormai leggendario peso leggero della famiglia dei McMahon, Rey Mysterio, divenuto famosissimo già tra la fine degli anni '90 e l'inizio degli anni 2000, quando fece la spola tra Giappone, WCW e alla fine approdò sui ring della WWE, diventandone uno dei volti più famosi del mercato messicano e della categoria dei pesi leggeri.

Nel corso della sua ormai più che ventennale carriera, Rey è riuscito a fare grandi conquiste, come diversi titoli mondiali vinti, un'edizione della Royal Rumble vinta e diversi match e faide storiche portate in scena con diversi altri grandi nomi della compagnia di Stamford, come Eddie Guerrero, JBL, Big Show, Randy Orton e Kurt Angle.
A quanto pare, però, al momento mancherebbe un grande nome alla lista di atleti che non hanno ancora avuto un grande feud con il folletto di San Diego, stiamo parlando del primo campione Universale della federazione dei McMahon, Finn Balor.

Rey Mysterio ed il feud che vorrebbe avere con The Prince in WWE

Nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni del Graham GSM Matthews of Bleacher Report, il padre di Dominik ha voluto rispondere alla domanda su quale fosse l'avversario che avrebbe voluto sfidare in quel della WWE al momento, con la risposta di Rey che è stata:

"Hai tirato fuori il suo nome proprio dalla mia bocca.

Già l'ho detto in passato: Finn Balor è decisamente colui che amerei avere con me nel ring per farci un programma. Credo sia un talento incredibile e penso che i nostri stili vadano perfettamente in sincronia potendo dare ai fan qualcosa di speciale da ricordare" .

Essendo entrambi due talenti molto veloci, agili e dediti alle mosse aeree, per i fan del WWE Universe, un feud tra i due atleti del main roster della WWE sarebbe veramente qualcosa di unico, di mai visto sui ring della compagnia numero uno al mondo.

Chissà se la WWE coglierà la palla al balzo, dopo queste dichiarazioni e se riuscirà a costruie qualcosa con i due atleti, prima del ritiro di Rey Mysterio dalle competizioni in-ring.