WWE, arriva il sorprendente dato riguardo gli ascolti di Raw



by   |  LETTURE 1841

WWE, arriva il sorprendente dato riguardo gli ascolti di Raw

Negli ultimi mesi la WWE ha dovuto fare i conti con un pesante calo degli ascolti, un calo riguardante soprattutto il suo show del Lunedì sera, lo show di Monday Night Raw. La scorsa settimana si è tenuto il Pay per View di Crown Jewel in Arabia Saudita e la compagnia ha pubblicizzato il Monday Night Raw della settimana odierna come quello 'di una nuova era'

Questa settimana prevedeva per la prima volta i wrestler scambiati da Smackdown attraverso il Draft e la compagnia si aspettava un aumento e numeri considerevoli. Uno dei personaggi con più seguito della WWE è senza dubbio Seth Rollins, neo arrivato dallo show blu e destinato a diventare un wrestler di punta dello show del Lunedì sera.

Una buona parte dell'episodio è stato incentrato sulle sue situazioni e Raw lo ha visto uscire poi come vincitore e protagonista del Main Event sancendolo così come prossimo sfidante del WWE Champion Big E.

Le ultime sugli ascolti di Raw

Come riporta Showbuzz Daily l'ultimo episodio di Monday Night Raw ha visto ben 1.658 milioni di spettatori, in aumento rispetto al 1.593 milioni della scorsa settimana. Ciò nonostante questa situazione non è positiva per la compagnia di Vince McMahon: questa settimana mancavano i Playoff di Major League Baseball e la compagnia si aspettava un sostanzioso aumento di ascolti, numero che non c'è stato e che ha fatto emergere un altro preoccupante dato.

Nel corso dello show i numeri dei ratings sono andati man mano calando e nonostante un aumento per quel che riguarda la fascia demografica 18-49 (la scorsa settimana è stata tra le peggiori di sempre) non c'era da essere ottimisti.

La WWE ha iniziato lo show con 1.727 milioni, è scesa nell'ora 2 a 1.658 milioni ed è crollata per il Main Event con solo 1.580 milioni di spettatori. Per l'occasione la WWE aveva messo in scena un Match davvero da Main Event, un Fatal 4 Way Ladder Match per decretare lo sfidante al WWE Championship e tra i protagonisti c'erano Seth Rollins, Rey Mysterio, Finn Balor ed infine Kevin Owens, tutte stelle provenienti da SmackDown.

Nonostante ciò il risultato non è dei migliori e la compagnia dovrà studiare nuove tecniche per migliorare i propri ascolti.