Becky Lynch: "Voglio il main event di Crown Jewel"



by   |  LETTURE 683

Becky Lynch: "Voglio il main event di Crown Jewel"

Durante un’intervista con Sports Illustrated, Becky Lynch ha parlato del suo Triple Threat Match contro Bianca Belair e Sasha Banks, dove dovrà difendere davanti al pubblico dell’Arabia Saudita, il proprio titolo da campionessa di SmackDown.

"Sarebbe molto potente se facessimo da headline dello show. Questa è il più grande match che si può avere nel pro-wrestling in questo momento, indipendentemente dal genere.”

Parlando della possibilità di essere nel main event, Becky pensa possa essere davvero importante per le ragazze che guardano a loro tre come un esempio da seguire: "Credo che la cosa più importante, in un posto come l'Arabia Saudita, sia mostrare alle donne ciò che è possibile.

Magari il pro-wrestling cattura l’attenzione di una giovane ragazza. Se possiamo avere questo effetto anche su una sola persona, è enorme. Forse non è ora, ma per il futuro, si può sognare e si può raggiungere. Ora più che mai, questo è così importante.”

Lei stessa ha avuto alcuni esempi di donne forti che l’hanno spinta a fare ciò che amava di più, lottare: "Anche quando penso a me stessa, ricordo come mi sono sentita crescendo quando ho visto Lita entrare in WWE. Era una tosta, e poteva stare in giro con i ragazzi. ​

Quando l'ho vista, mi ha dimostrato che non devi essere bionda e sembrare una Barbie per farcela nel wrestling. Questo ha significato molto per me. Ovviamente, non sono una ragazza cresciuta in Arabia Saudita, ho avuto un'educazione molto diversa. Ma questa è un'opportunità per mostrare loro cosa possono fare le ragazze, ed è molto potente.”

Qualche consiglio per farcela

Natalya, che ha già avuto un po’ di esperienza in Arabia Saudita, ha dato un consiglio prezioso a Bianca: "Mi ha detto soprattutto che è un'opportunità incredibile, di immergermi in ogni momento, di sapere quanto sia importante. Non è solo questione di avere questo match, si tratta di rappresentazione e di fare un vero cambiamento, non solo all'interno del ring, ma anche all'esterno del ring."