WWE, Bobby Lashley: "Ecco perché sono favorito vs Goldberg a Crown Jewel"



by   |  LETTURE 1358

WWE, Bobby Lashley: "Ecco perché sono favorito vs Goldberg a Crown Jewel"

Tra poco più di 24 ore si terrà in Arabia Saudita il tanto atteso show di Crown Jewel, grande evento che la compagnia terrà dopo tanto tempo all'estero. Tra i match più attesi c'è senza dubbio il match tra the All Mighty Bobby Lashley e la leggenda della WWE e tanto atteso in terra araba Bill Goldberg.

Dopo lo scontro tra i due a SummerSlam con l'ex WWE Champion che asfalto' anche il figlio di Goldberg Gage, il wrestler ha attaccato e reagito verbalmente ed ora vuole prendersi la sua rivincita a Crown Jewel. In una recente intervista Goldberg ha affermato che non vuole solo battere il rivale ma vuole vendicare il figlio e fare del male davvero a Bobby Lashley.

Le parole di Bobby Lashley in vista del match contro Goldberg

Bobby Lashley è intervenuto ai microfoni di Busted Open Radio dove ha discusso del match contro Goldberg, un No Holds Barred Match. Ecco le sue parole: "Credo di essere in vantaggio per questo tipo di match.

Goldberg è Goldberg e sarà sempre un grande wrestler, è sempre uno che esce fuori per distruggere le persone ma credo che questo match rappresenterà il cambio della guardia. Alla fine magari sarò stanco per qualcosa ma sarò pronto per distruggerlo e fare grandi cose"

Poi Lashley ha proseguito: "Attraverso il match con Goldberg posso dare un ulteriore aumento di livello al mio studio status, lui vuole vincere ma questo è il mio periodo storico e sono pronto per batterlo e farlo fuori definitivamente"

Questo match è una della sfida più attese a Crown Jewel ma non solo visto che ci saranno scontri come quello nella gabbia tra Seth Rollins ed Edge ed altri come il match per il WWE Championship tra il campione Big E e lo sfidante, The Scottish Psychopath Drew McIntyre.

Il Main Event è senza dubbio l"incontro più atteso con il WWE Universal Championship in palio tra Brock Lesnar ed il campione nonché Tribal Chief della WWE Roman Reigns.