WWE: Bobby Lashley rivela come Goldberg porterà il figlio Gage anche a Crown Jewel



by   |  LETTURE 909

WWE: Bobby Lashley rivela come Goldberg porterà il figlio Gage anche a Crown Jewel

Nell'ultimo grande evento tenuto dalla WWE questa estate, Summerslam, si sono scontrati sul ring della compagnia dei McMahon due grandissimi atleti della federazione: Bobby Lashley e Bill Goldberg. Il match all'epoca era per il titolo mondiale che era ancora ai fianchi dell'All Mighty, il WWE Championship, rimasto alla fine alla vita di Lashley anche dopo la contesa, il quale era riuscito a sconfiggere il suo avversario, colpendolo ripetutamente ad una gamba ed impedendogli così di continuare il match.

Subito dopo la fine della contesa, Lashley aveva deciso di infierire sull'avversario, continuando a colpirlo anche una volta suonata la campanella, ma a cercare di salvare il padre, era arrivato addirittura il figlio di Goldberg, Gage, che era però rimasto nella morsa della finisher del WWE Champion, il quale lo aveva fatto svenire al centro del ring di Summerslam.
Ovviamente, dopo questa vicenda, Bill Goldberg ha giurato vendetta nei confronti del suo avversario, spingendo per avere un match contro di lui in quel di Crown Jewel, che alla fine si è tramutato in un No Holds Barred match.

Gage Goldberg sarà a Crown Jewel al fianco del padre

Come rivelato nella sua ultima intervista rilasciata ai microfoni di Busted Open Radio, Bobby Lashley ha rivelato come il ragazzo attaccato in quel di Summerslam sarà anche a Crown Jewel, al fianco di Da Man, dicendo:

"Amico, vincerò io.

Non ci sono strategie. Io ho degli amici, lui ha degli amici. Lui avrà suo figlio lì con lui. Tutti quanti sanno che c'è la possibilità che qualsiasi cosa potrà accadere. Ma alla fine vincerò io.

Quindi chiunque potrebbe saltare sul ring, che sia Gage, che sia un altro, non lo so, chiunque. Ma alla fine di tutto, sarò io a mettere le mani su tutti loro" . Nonostante il figlio del WWE Hall of Famer abbia solamente 15 anni, sembra già una pedina fondamentale per la WWE, con un possibile futuro sui ring della compagnia di Stamford che sembra già scritto per lui, come lo fu per Dominik Mysterio, apparso ancora più piccolo sui ring della WWE, ormai svariati anni fa, nella faida tra il padre Rey ed il compianto Eddie Guerrero.