Becky Lynch voleva tornare come face, la WWE ha detto no



by   |  LETTURE 1664

Becky Lynch voleva tornare come face, la WWE ha detto no

The Man è tornata a Summerslam 2021 dopo un anno e mezzo di pausa, infatti l’ultima volta che l’abbiamo vista in WWE, prima del ritiro provvisorio, è stato a maggio 2020, quando ha annunciato al mondo di essere in dolce attesa.

Fino a quel momento era sicuramente una top face nella compagnia dei McMahon, con il suo personaggio che ha saputo farsi amare ed apprezzare dal WWE Universe riuscendo anche a rimanere campionessa di Raw per più di 365 giorni.

Quando però ha fatto il suo ritorno per battere in 26 secondi Bianca Belair sul ring dell’evento più caldo dell’estate, sostituendo una Sasha Banks che non si è presentata per motivi misteriosi, è diventato chiaro a tutti che la Becky versione face era scomparsa per dare il benvenuto alla versione heel.

Ci era stato detto da Dave Meltzer, che ne prende una su mille, che l’idea di questo turn era stata proprio dell’irlandese, che si sarebbe addirittura ispirata al percorso fatto da Roman Reigns.

Colpa (o merito) della WWE

Ospite nel podcast del giornalista Ryan Satin, Out of Character, Becky ha spiegato quali erano i suoi pensieri riguardo al ritorno in WWE: “Pensi sempre: 'Cosa sarebbe figo, cosa sarebbe interessante, cosa potrebbe irritare la gente?’ Pensavo sempre a come sarebbe stato, a come sarebbe stato il mio ritorno, a cosa avrei fatto quando sarei tornata. Vince non mi vorrà mai come heel, quindi che aspetto ha questo nuovo baby face? Poi mi hanno detto che sarei diventata una heel.”

Quindi Becky voleva comunque rinnovarsi come face, per non annoiare il pubblico e le persone che l’hanno sempre amata e sostenuta, come quando ha fatto il passaggio da Lass Kicker a The Man, ma voleva comunque rimanere face.

Quello che è certo è che questo turn heel non è piaciuto a molti, anche se la rossa si sta impegnando in qualsiasi modo per poter fare un ottimo lavoro e garantire comunque a tutti uno spettacolo che non possono dimenticarsi.