La WWE ha grandi piani per un atleta di NXT chiamato nel main roster



by   |  LETTURE 2311

La WWE ha grandi piani per un atleta di NXT chiamato nel main roster

Nell'edizione di quest'annno del Draft, la WWE ha voluto chiamare anche alcune Superstar di NXT a fare il grande passo, per trasferirsi in quel del main roster, con pochi nomi essenziali che hanno compiuto questo passaggio, che però potrebbero avere un grande futuro sui ring del main roster WWE.

A Monday Night Raw, è arrivato anche l'ex campione della EVOLVE, nonchè già Superstar del roster rosso in piena emergenza covid, quando era alleato di Andrade e Angel Garza, in team con Zelina Vega, prima che la manager venisse rilasciata per la prima volta.

Parliamo oviamente di Austin Theory, che fino a qualche giorno fa era ad NXT, nel bel mezzo dei piani del The Way e che invece lunedì corso era sul ring di Raw, ad attaccare Jeff Hardy, dopo avergli chiesto un selfie, perchè Jeff era uno dei suoi eroi d'infanzia.

A quanto pare, la WWE avrebbe in mente grandi piani e grandi progetti per il suo nuovo lottatore del main roster, con Austin Theory che potrebbe avere un futuro roseo sui ring di Raw, da adesso in poi.

La WWE punta forte su Austin Theory dopo la chiamata nel main roster

Secondo quanto riportato nelle ultime ore dal noto sito Ringside News, infatti, alcuni membri della crew della WWE avrebbero assicurato come il creative team della compagnia di Stamford dovrà puntare forte sull'ex NXT, proprio per volere di Vince McMahon in persona, che è un grande estimatore delle doti del ragazzo.


Dopo aver visto Austin Theory farsi dei selfie con Jeff Hardy ed averlo colpito, sembra sia scontato che tra i due ci sarà un breve feud, prima che Jeff lasci Raw, con queste due settimane di tempo che potrebbero servire proprio per spingere il più possibile il personaggio di Theory nel main roster.

Ricordiamo come il ragazzo abbia solo 24 anni, ma sia già da diverso tempo in giro per gli Stati Uniti ad allenarsi e a lottare sui ring di diverse compagnie, tra cui appunto anche l'EVOLVE, di cui è stato campione assoluto qualche anno fa.

Staremo a vedere fin dove vorrà spingere il suo personaggio Vince McMahon, se vorrà innalzarlo addirittura fino al main event di Raw, dove c'è un campione babyface (Big E) o se vorrà comunque fargli avere grandi faide nella parte alta della card dello show rosso, prima di spingerlo troppo avanti.