Goldberg ha un contratto molto particolare con la WWE e l'Arabia Saudita



by   |  LETTURE 3681

Goldberg ha un contratto molto particolare con la WWE e l'Arabia Saudita

Uno dei personaggi storici di WCW e WWE, che ancora lottano sui ring della famiglia McMahon, nonostante siano ormai passati gli anni d'oro della sua carriera, risponde al nome di Bill Goldberg, ex campione mondiale della compagnia dei Turner ed anche ex campione mondiale WWE, che ha avuto una lunga faida con Brock Lesnar, ricominciata dopo oltre 10 anni, da quel famoso match a Wrestlemania XX, dove i due avevano compiuto entrambi le ultime fatiche sui ring della WWE, salvo poi abbandonare la federazione.

Dopo aver fatto scadere il proprio contratto con i McMahon, i due avevano preso strade completamente diverse, con Goldberg che aveva proprio abbandonato il mondo del pro-wrestling e con Lesnar che invece era andato prima in Giappone e poi aveva trovato il successo in MMA, passando anche dal football americano.

Dopo essere tornati entrambi a lavorare per i McMahon, adesso entrambi hanno dei contratti milionari con i McMahon, salvo però lottare e apparire pochissime volte l'anno, come i rispettivi contratti dichiarano da tempo.

Goldberg e la clausola di apparizione in Arabia Saudita

A quanto pare, sembrerebbe che il nuovo contratto di Bill Goldberg firmato con i McMahon, contenga una clausola speciale che lo costringerebbe ad apparire sul ring negli eventi che la compagnia tiene in Arabia Saudita ogni anno.

Come rivelato nelle ultime ore dal noto Wrestling Observer, tramite le parole di Dave Meltzer, ci sarebbe un accordo molto specifico a riguardo. Nell'ultima newsletter del sito d'oltreoceano, è stato infatti riportato:

"L'altro match che andrà in scena sarà Lashley e Bill Goldberg, perché non possono mandarlo in onda in TV, perché Goldberg ha un accordo specifico con l'Arabia ed i suoi show che è parecchio redditizio e se dovessero alla fine mandarlo in scena in un altro contesto, lui non sarebbe di certo felice.

Parliamo di milioni di dollari di differenza. Non è come con tutti gli altri ragazzi che vengono pagati, sia se ci sono che se non ci sono" . Nonostante non ci sia ancora la certezza che avremo un Goldberg vs Lashley in quel di Crown Jewel, con queste informazioni arriviamo quasi ad un 100%, con Goldberg che molto probabilmente farà di tutto per arrivare a quel bonus che un solo match gli potrebbe costare in un anno intero. Chi se lo farebbe scappare al posto suo?