Ex Superstar WWE da poco rilasciata: "Mi dissero che dovevo sorridere di più"



by   |  LETTURE 1941

Ex Superstar WWE da poco rilasciata: "Mi dissero che dovevo sorridere di più"

Negli ultimi due anni, la WWE ha sostenuto parecchi rilasci, compresi atleti del main roster e di NXT, i quali sono rientrati dentro un taglio di budget non indifferente, anche per una compagnia come la WWE, che dopo il contraccolpo preso con la pandemia mondiale, ha voluto serrare i ranghi, andando a tagliare tutto il superfluo possibile, compresi atleti che non avevano futuro nella compagnia, secondo la dirigenza.

Tra i tanti rilasciati degli ultimi mesi, emergono anche nomi molto importanti come Bray Wyatt, Braun Strowman, Aleister Black, ma anche nomi di spicco di NXT, come Bronson Reed, Bobby Fish o Mercedes Martinez. Proprio dell'ex campione Nord-Americano vi volevamo parlare oggi, perchè nel suo ultimo video rilasciato sul suo canale Youtube, l'ex Bronson Reed ha voluto ricordare quali furono i consigli di un ex atleta molto importante, che attualmente lavora come trainer per la WWE.

Stiamo parlando di Hurricane, vero nome Shane Helms.

Bronson Reed ed il mancato sorriso in WWE

Nella sua lunga chiacchierata con i suoi fan, Bronson ha infatti raccontato che dopo un match contro Bobby Roode, gli venne chesto di sorridere un po' di più nei match, con l'atleta che ha infatti ricordato:

"Ebbi un dark match con Bobby Roode, erano tipo dieci minuti di match, niente di entusiasmante, ma ricordo di essermela cavata molto bene.

Ero felice per la mia prestazione e anche lui. Il nostro producer era Hurricane, grande mente per il business. Lui ci ha veramente aiutato molto. Nonostante tutto l'esperienza è stata grandiosa.
L'unico feedback che ebbi quella volta era che dovevo 'sorridere di più' ed io pensai 'hey, se tutto il resto era andato bene e non c'era nulla di sbagliato, beh posso decisamente sorridere di più'
" .

Purtroppo per lui, i motivi per sorridere in WWE sono terminati dopo pochi mesi, con un licenziamento arrivato dalla sera alla mattina, che ha scombussolato i piani della sua carriera, ma che sicuramente ha aperto le porte a qualche altro progetto per lui.

Nonostante tutto, un grandioso regno titolato, a differenza di molti colleghi, Bronson lo ha avuto con il titolo North-American, non ci resta quindi che aspettare il suo prossimo capitolo, per vedere in che compagnia arriverà.