Qual è stata la reazione del backstage WWE alla vittoria titolata di Big E?



by   |  LETTURE 1640

Qual è stata la reazione del backstage WWE alla vittoria titolata di Big E?

Durante il main event di Monday Night Raw, Big E è riuscito a laurearsi nuovo WWE Champion, per la prima volta nella sua carriera, con Bobby Lashley che non ha potuto nulla contro l'attacco del membro del New Day, agguerrito più che mai in attesa della sua chance titolata da mesi.

Dopo il match titolato vinto contro Randy Orton, grazie anche alla proverbiale interferenza del manager MVP, l'All Mighty ha continuato a colpire The Viper, lanciandolo anche contro il tavolo dei commentatori, con tale atto che lo ha però colpito ad un ginocchio, il quale lo ha costretto alla disfatta nel match arrivato subito dopo contro Big E.
Lo stesso ex IC Champion della WWE, ha mantenuto la promessa fatta ieri sera ed è arrivato con la valigetta in mano per reclamare ciò che di diritto era suo, ovvero la chance titolata del Money in the Bank.

Come hanno reagito gli altri wrestler e gli addetti ai lavori alla vittoria di Big E?

Al suo ingresso nel backstage, ovviamente non sono mancate foto, video e congratulazioni da parte dello staff della compagnia per il neo campione, divenuto per la primissima volta nella sua carriera un campione mondiale della federazione.
Secondo quanto rivelato dal noto sito PWIsider, la reazione del backstage sarebbe stata notevolmente euforica, in maniera molto genuina, visto che l'atleta gode della stima da parte di tutta la crew, che lo considera un grande lavoratore ed un grande performer.

Tutti erano quindi entusiasti della vittoria di Big E, proprio come il pubblico di Monday Night Raw, che ha esultato come una vittoria che arriva una volta nella vita, proprio come successe a Wrestlemania con Kofi Kingston contro Daniel Bryan, quando a diventare campione mondiale fu proprio lui.

Come ultima notizia dal backstage, ovviamente l'infortunio di Bobby Lashley era prettamente parte della kayfabe, quindi la situazione fisica dell'ex campione è assolutamente sotto controllo e l'All Mighty gode di ottima salute, nonostante la sconfitta.