WWE, colpo di scena clamoroso a Raw: incoronato un nuovo campione - SPOILER



by   |  LETTURE 1624

WWE, colpo di scena clamoroso a Raw: incoronato un nuovo campione - SPOILER

Durante la serata di ieri, una notizia clamorosa ha lasciato i fan del WWE Universe un po' titubanti, ovvero il fatto che Big E avesse intenzione di incassare il suo Money in the Bank briefcase durante la puntata di Monday Night Raw di questa notte.

Ovviamente la mossa era un po' azzardata, perchè il possessore della valigetta ha sempre dal suo lato la possibilità di incassare in qualsiasi momento dell'anno, contro qualsiasi campione e ovviamente senza dire nulla, arrivando all'ultimo secondo, mentre invece così Big E, avrebbe potuto non prendere di sorpresa il campione WWE, Bobby Lashley, non ricevendo nessun vantaggio.

Alla fine, però, Big E ha mantenuto la sua promessa e si è presentato sul ring di Monday Night Raw per sfidare l'All Mighty e lo ha fatto nel migliore dei modi, diventando nuovo campione mondiale WWE.

Big E è il nuovo WWE Champion dopo Monday Night Raw

Durante la nottata, come ogni lunedì, sui teleschermi di USA Network, è andato in onda lo show di bandiera della WWE, dove il campione assoluto del roster rosso, Bobby Lashley era previsto in un match contro Randy Orton, valido proprio per il titolo ancora in possesso dell'All Mighty.

A vincere il main event di Monday Night Raw, ci è riuscito non con poche difficoltà il campione, che però ha pensato bene di continuare ad attaccare il suo avversario anche nel post-match, infortunandosi ad un ginocchio mentre attaccava Orton.
Subito dopo, è però entrato in scena Big E, come promesso e Bobby Lashley ha tentato vanamente di rifiutarsi di sfidare anche lui per il titolo, ma il contratto contenuto nella valigetta parlava chiaro.

Dopo un inizio di match nella quale Lashley sembrava poter avere la meglio, Big E ha colpito il punto debole del campione, ovvero il ginocchio appena infortunatosi contro Orton e colpendolo con una clamorosa Big Ending, ha così conquistato il suo primo titolo mondiale della sua carriera sui ring WWE, diventando il quinto ex campione di NXT a vincere un titolo mondiale nel main roster della storia della WWE, nonchè uno dei pochissimi atleti di colore a vincere un titolo mondiale con i McMahon.