WWE SmackDown: La divisione femminile subisce dei tagli in puntata



by   |  LETTURE 1963

WWE SmackDown: La divisione femminile subisce dei tagli in puntata

Ci troviamo nel 2021, quasi nel 2022, e ancora alcune volte sembra che il wrestling femminile sia fermo agli anni in cui le donne neanche lottavano e facevano solo la lotta nel fango o con i cuscini.

Questo perché spesso capita che quando si da il contentino si pensa di aver risolto tutto, perché secondo la mentalità di molti aver fatto un ppv tutto al femminile o aver sventolato la bandiera della Women’s Revolution è bastato e ora le donne nel wrestling devono stare zitte e buone.

La realtà è che la rivoluzione femminile non può mai fermarsi perché c’è tanto lavoro ancora da fare, c’è ancora molta differenza tra come vengono trattati gli uomini e come vengono trattate le donne in qualsiasi luogo di lavoro.

Nel wrestling questa cosa non è assolutamente diversa e a dimostrazione di questo arrivano determinate notizie che ci fanno capire come gira la situazione per la divisione femminile, in questo caso, in WWE.

Le donne escluse dallo show

Il 10 settembre 2021 la WWE è tornata al Madison Square Garden, luogo importantissimo per tutta la storia della compagnia, che si trova a New York, sede di una delle tragedie più grandi nella storia.

Si, perché proprio oggi 11 settembre ricordiamo il disastro delle Torri Gemelle avvenuto vent’anni fa, disastro nel quale è morto anche il padre di una delle superstar della WWE, Zelina Vega.

Ed è proprio Zelina una delle vittime dei tagli fatti a questa puntata dello show blu, insieme a Carmella, Liv Morgan e una partner misteriosa che si dice dovesse essere Toni Storm che era stata attaccata verbalmente dalla Vega durante l’ultimo Talking Smack. Tutto questo riportato da Fightful Select.

Le quattro infatti dovevano sfidarsi in un match a coppie, ma a causa del poco tempo rimasto sono state escluse dalla card, così come Naomi e Sonya Deville che stanno avendo qualche problema di comunicazione.

Per fortuna Naomi, come molte superstar nel periodo dei social, sta portando avanti la storyline su Twitter, tenendo vivo il più possibile l’interesse da parte del WWE Universe.