WWE: La compagnia voleva Adam Cole manager di Keith Lee nel main roster



by   |  LETTURE 1823

WWE: La compagnia voleva Adam Cole manager di Keith Lee nel main roster

Per settimane ci siamo chiesti se Adam Cole si fosse deciso o meno a rinnovare il contratto con la WWE dopo la scadenza avvenuta il 27 agosto, quando l’uomo è diventato ufficialmente free agent. Anche perché proprio ad inizio agosto Fightful Select ci aveva riportato che Vince McMahon avrebbe voluto tanto portare l’ex leader della Undisputed Era proprio nel roster o di Raw o di SmackDown.

Adam però aveva detto testuali parole: "C’è ancora tanto da fare (a NXT). Trovo che sia lusinghiero che ci siano persone che vogliono vedere Adam Cole a Raw o SmackDown, veramente tanto.”

Poi però abbiamo visto che ha deciso di non rinnovare con la compagnia, ma di andare direttamente in AEW tornando insieme ai suoi amici dell’Elite e iniziando questo viaggio on the road con la sua compagnia Britt Baker.

Ma quali erano i piani per Cole nel main roster?

Ringside News ha riportato in esclusiva che la WWE aveva in mente di portare Adam Cole nel main roster con l’intento di fargli fare il ruolo del manager heel, notizia che è praticamente stata confermata. Secondo quanto confermato da Dave Meltzer nella sua Wrestling Observer Radio, la WWE voleva proprio assegnare questo incarico a Cole e ci ha dato anche un dettaglio in più: il suo protetto doveva essere Keith Lee.

Queste le parole di Meltzer: “Avrebbero portato su Adam Cole, fatto diventare heel Keith Lee e avrebbero fatto diventare Adam Cole il suo manager.” Inoltre è anche stato fatto notare che ci sarebbe probabilmente stato un cambio di nome per lui, giusto per non confonderlo con Michael Cole.

Praticamente l’idea era quella di ricreare la coppia Bobby Lashley e Lio Rush, con Adam che sappiamo non avere esattamente un fisico importante, quindi si sarebbe in un certo senso fatto proteggere da Keith Lee che invece è molto più imponente e minaccioso di lui. Ovviamente ad Adam non è piaciuta l’idea e ha preferito andare in AEW dove potrà lottare liberamente.