Ex star WWE: "John Cena può attirare persone estranee al mondo del wrestling"



by   |  LETTURE 1490

Ex star WWE: "John Cena può attirare persone estranee al mondo del wrestling"

Non è raro che le superstar della WWE – quando l’età comincia a indebolire il loro fisico – decidano di intraprendere la carriera nel mondo del cinema. Alcune di loro sono diventate vere e proprie icone anche a Hollywood.

Gli esempi più celebri sono senza dubbio quelli di Dwayne ‘The Rock’ Johnson, John Cena e Batista, che si sono allontanati progressivamente dal ring per cimentarsi in un nuovo ruolo. Il leader della ‘Cenation’ è apparso recentemente in ‘Fast and Furious 9’ e ‘The Suicide Squad’ quest’estate, prima di fare il suo ritorno in WWE dopo un’assenza di oltre un anno.

Il 16 volte campione del mondo ha scioccato i fan a Money in the Bank, a testimonianza del suo impatto ancora enorme su questo business. Per quanto riguarda The Rock, si vocifera di un suo possibile rientro a WrestleMania 38 il prossimo anno.

In una recente intervista concessa a Sportskeeda, l’ex star della WWE Ricardo Rodriguez – noto per essere stato il manager di Alberto Del Rio – ha spiegato come la federazione di Stamford tragga evidenti benefici da questi veterani part-timer.

John Cena sarà l'uomo più atteso a SummerSlam

“John Cena e Batista possono ormai essere considerati due volti simbolo del cinema, quindi hanno sfondato anche al di fuori del wrestling” – ha esordito Rodriguez.

“Quando le persone li riconoscono e si accorgono che erano due wrestler professionisti, magari sono indotti ad andarli a vedere pure quando si esibiscono in WWE. Nel momento in cui decidono di tornare sul ring, godono di una base di fan che si estende aldilà degli appassionati di wrestling.

Sono in grado di attirare persone che non erano interessate a questo business, il che aiuta notevolmente la WWE” – ha analizzato. John Cena sfiderà Roman Reigns per il titolo Universale a SummerSlam il prossimo 21 agosto.

“Dovete sforzarvi di fare valutazioni da un punto di vista commerciale. Quello è lo scopo che la WWE persegue. Sfruttano ciò che questi veterani hanno costruito all’esterno per poi riportarli indietro e beneficiarne”.

Batista sarebbe dovuto entrare nella Hall of Fame all’inizio di quest’anno, ma la sua induzione è stata rimandata.