Cody Rhodes rompe il silenzio dopo il rilascio di Bray Wyatt dalla WWE



by   |  LETTURE 4901

Cody Rhodes rompe il silenzio dopo il rilascio di Bray Wyatt dalla WWE

Negli ultimi giorni si è molto parlato di quello che potrebbe essere ora il futuro di Bray Wyatt, una volta rilasciato dall'oggi a domani dalla WWE. L'ultimo nome importante e sorprendente che la compagnia di Stamford ha voluto mandare tra i free agent disoccupati per l'estate 2021, è stato infatti quello dell'alter ego di The Fiend, il quale negli ultimi anni era stato veramente uno dei personaggi più seguiti e più ammirati dall'intero WWE Universe, complice anche il nuovo character portato in scena sui ring dei McMahon.

Ovviamente, neanche a farlo apposta, il primo nome di una compagnia esterna alla WWE nella quale Wyatt potrebbe approdare a breve, dopo la sua clausola di non competizione con la WWE, è quello della All Elite Wrestling, seconda compagnia più importante degli Stati Uniti, che è stata già rifugio di molti ex WWE, i quali si sono ritrovati dall'oggi al domani senza un lavoro, dopo le decine e decine di licenziamenti effettuati dalla compagnia dei McMahon.

Cody Rhodes avvicina Bray Wyatt alla AEW?

Nelle ultime ore, moltissimi addetti ai lavori e colleghi di Wyatt hanno voluto dire la loro sul futuro dell'atleta, con l'ultimo in ordine cronologico che è stato proprio il vicepresidente della AEW, Cody Rhodes, il quale ha risposto in un'intervista nella quale pubblicizzava l'ultima puntata di Dynamite, parlando anche del possibile futuro di Wyatt in AEW.
In merito a questo caso, Rhodes ha affermato:

"Non posso dire se ci sia un posto per lui qui da noi.

E' indubbiamente un individuo molto creativo, un uomo incredibilmente creativo. Quando vedo qualcuno come lui perdere il lavoro o muoversi nella prossima fase della propria carriera, sono sempre tranquillo, perchè so che qualsiasi cosa farà, Windham Rotunda, farà grandi cose, non importa dove.
Io e lui siamo molto simili, anche se io ho lasciato per volontà mia e lui è stato invece licenziato.

Però entrambi abbiamo firmato il nostro patto con il mondo" . Staremo a vedere se Bray Wyatt sarà quindi uno dei prossimi innesti del roster AEW, che si sta rinforzando ogni settimana di più, impensierendo e non poco la compagnia rivale per eccellenza, la WWE.