La WWE annuncia l'arrivo di un nuovo ppv a capodanno



by   |  LETTURE 1397

La WWE annuncia l'arrivo di un nuovo ppv a capodanno

La lista di nuovi ppv creati dalla WWE negli ultimi anni è sempre più lunga, con nomi particolarissimi di eventi, come Great Balls of Fire, Capitol Punishment, WWE Roadblock e chi più ne ha più ne metta.

Oltre ai classici e molto più importanti pay-per-view che vanno in onda ogni anno, quasi sempre nello stesso mese o comunque periodo dell'anno, la WWE è solita aggiungere al proprio calendario anche altri eventi, come i ppv arabi, gli speciali one night only o le puntate dedicate al passato della federazione e alle sue leggende, con nuovi nomi e nuovi ppv che spuntano quindi dal nulla, per la felicità dei fan del WWE Universe.

A quanto pare, anche con il ritorno on the road della compagnia di Stamford, ci sarebbero state delle novità in merito al calendario 2022 dei ppv della WWE, con un nuovo evento che sarebbe stato ufficializzato proprio nella notte, al Rolling Loud Festival di Miami, dove sono stati trasmessi in diretta due match di Smackdown, davanti ad un pubblico non proprio felicissimo di vedere una puntata dello show blu della compagnia dei McMahon, visto che tali persone erano andate lì per seguire un concerto.

La WWE manderà in scena un ppv il 1° Gennaio

A quanto pare, il grande annuncio presentato dalla campionessa di Friday Night Smackdown, Bianca Belair, la quale ha introdotto personalmente Trae Young, degli Atlanta Hawks, che ha fatto l'annuncio ufficiale per la WWE, sarebbe quello di un nuovo ppv che non trova ancora un nome specifico, proprio nella cittadina dove Kurt Angle vinse la medaglia d'oro olimpica nel '96 e che andrà in onda il primo giorno del nuovo anno.
Al momento non si sa se tale ppv avrà qualche caratteristica principale, nè un nome in particolare, l'unica cosa che si sa è che sarà ad Atlanta e andrà in onda il 1° Gennaio.

Ecco spiegato quindi il motivo per cui la WWE ha fatto slittare la sua puntata di Smackdown dalla città di Atlanta, per mandarla invece in scena a Knoxville, in Tennessee, con la città di Atlanta che avrà invece il suo ppv di inizio anno, per i fan del WWE Universe della metropoli dello stato della Georgia.