WWE Hall of Famer si scatena contro Golbderg dopo l'ennesima chance titolata arrivata



by   |  LETTURE 3800

WWE Hall of Famer si scatena contro Golbderg dopo l'ennesima chance titolata arrivata

Uno dei ritorni più clamorosi che la WWE ha voluto regalare ai suoi fan nell'ultima settimana, dopo quelli di John Cena e Keith Lee, è stato quello del WWE Hall of Famer Bill Goldberg, ex stella dei ring della WCW, che per anni aveva smesso col wrestling lottato, salvo poi tornare ad essere tentato dal quadrato dei McMahon, firmando nuovi contratti milionari ogni anni.

Ovviamente, come se non bastasse, Bill Goldberg è tornato per sfidare nintepopodimeno che il WWE Champion, Bobby Lashley, in una sfida arrivata nell'ultimo episodio dello show rosso e nata praticamente dal nulla.

Cosa che ha fatto storcere il naso a parecchi membri del WWE Universe, nonchè a diversi lottatori della federazione di Stamford.

Anche Bully Ray dice la sua sull'ennesima chance arrivata per Goldberg

L'ultimo solo in ordine cronologico ad aver sparato a zero su Da man, è stato l'altro WWE Hall of Famer Bully Ray, conosciuto sui ring della WWE come Bubba Ray Dudley, il quale ha ancora una volta sottolineato come Goldberg sia tornato dal nulla, acquisendo una chance titolata che in realtà non avrebbe mai meritato.
Ai microfoni di Busted Open, il tag team partner storico di D-Von, ha così sentenziato:

"Come mai nessuno tira i freni a Goldberg? Perchè Bobby Lashley non se ne esce con un bel 'No, tu non sei il prossimo'? La settimana dopo lui torna e dice 'Sapete cosa, ti presenti, perdi e te ne vai a casa'

Quindi se vuoi ottenere una chance titolata, devi battere tre persone. E sapete cosa dovete fare con Goldberg? Dovete fare come con Goldberg il primo giorno in WCW. Dovete inserire Bill in match da 30 secondi. Spear-Jackhammer, spear-jackhammer, spear-jackhammer - adesso lui avrà esattamente quello che merita uno che va per il titolo mondiale" .

A quanto pare, anche per quanto riguarda il pluri-campione tag team della WWE, nonchè campione mondiale TNA, questo modo di bookare Bill Goldberg sarebbe sbagliato, proprio come è il pensiero di tutti quei fan che continuano a fischiare Goldberg, non per il professionista che è, ma per il personaggio e sopratutto per come viene gestito dalla dirigenza della federazione.