Perché il regno di Charlotte Flair in WWE è già finito? Dave Meltzer dice la sua



by   |  LETTURE 2735

Perché il regno di Charlotte Flair in WWE è già finito? Dave Meltzer dice la sua

Durante le ultime 48 ore, sui ring della compagnia dei McMahon, la WWE, ne sono successe veramente di tutti i colori. Con Money in the Bank e con Monday Night Raw, la WWE ha messo talmente tanta carne al fuoco e talmente tante sorprese mandate in scena, che i fan del WWE Universe sono rimasti letteralmente scioccati da soli due eventi andati in onda finalmente davanti ad un pubblico gremito di fan dal vivo.

Nella serata di domenica, tra le tante sorprese arrivate a far esultare i fan dal vivo, ci ha pensato infatti Charlotte Flair, la quale è andata a vincere il suo ennesimo titolo di campionessa femminile, battendo Rhea Ripley, grazie alla sua Figure 8, dopo averla fatta impattare più volte contro il paletto di sostentamento del ring della federazione.
Tutto ciò ha portato quindi ad un rematch fulmineo in quel di Monday Night Raw, arrivato proprio stanotte, dove la figlia del Nature Boy ha trovato una scorciatoia per mantenere il suo titolo, facendosi squalificare, ma meritandosi così l'attacco post-match della sua avversaria.

Come se ciò non bastasse, Nikki ASH, si è intromessa nella situazione, andando ad incassare la valigetta vinta proprio 24 ore prima e laureandosi nuova campionessa di Raw, mettendo la parole fine dopo solo un giorno appena al regno di Charlotte Flair.

Il regno di Charlotte Flair serviva solo per aumentare i numeri?

A quanto pare, secondo quanto ipotizzato da Dave Meltzer nella sua solita Newsletter giornaliera ai microfoni del Wrestling Observer, ci sarebbe un motivo ben preciso se il regno della bellissima Queen della WWE è durato così poco e a spiegarlo è stato proprio lui, dicendo:

"Ve l'ho detto il motivo per cui l'ha vinto, lo deve vincere ancora sei volte.

Quindi le faranno fare regni di un giorno per arrivare a quota 17" . Secondo quanto riferito dal noto giornalista dell'Observer, quindi, la WWE starebbe pensando di far distruggere il record di regni titolati del padre, Ric Flair, (fermo a quota 16), proprio dalla figlia Charlotte, con i numeri di regni della Queen che si stanno alzando notevolemente negli ultimi anni, nonostante la WWE non conti quelli di NXT.