Importanti cambi titolati arrivano in WWE con Money in the Bank - SPOILER



by   |  LETTURE 1308

Importanti cambi titolati arrivano in WWE con Money in the Bank - SPOILER

Nella notte, dalla Dickies Arena di Fort Worth, in Texas, la WWE ha mandato in scena il suo primo ppv del 2021, ricco di pubblico dal vivo, con il primo appuntamento in ppv con un pubblico non ridotto degli ultimi due anni, che ha mantenuto alte le aspettative dei fan fino all'ultimo secondo, non lasciando assolutamente scontenti o amareggiati i componenti del WWE Universe dopo l'evento.

Tra le tantissime sorprese dedicate ai fan per la serata, che si presagiva già essere una serata clamorosa da tempo, anche per via del ritorno on the road della compagnia, ci sono state sicuramente le due vittorie dei rispettivi Money in the Bank Ladder match, da parte di Big E e di Nikki ASH, i quali hanno strappato le due ambite valigette dal soffitto dell'arena, lasciando esterrefatti sia colleghi che fan, per gran parte della serata.
A lasciare soddisfatti i fan della compagnia, non ci hanno pensato però solo i match validi per le valigette, ma anche i match validi per i titoli di categoria, con alcune contese che hanno visto cambiare anche campione in carica, così da aggiungere suspense, sorpresa e calore all'evento.

Charlotte Flair e gli Usos incoronati nuovi campioni a Money in the Bank

Ad andare a vincere nelle proprie occasioni titolate, anche un po' contro quello che era il pronostico di gran parte del pubblico della WWE, sono stati durante la serata anche gli Usos, i quali hanno battuto la concorrenza della famiglia Mysterio, composta da Rey e Dominik e Charlotte Flair, la quale ha invece strappato il titolo dai fianchi dell'ex NXT Rhea Ripley.

La figlia del Nature Boy ha infatti tentato in ogni modo di tornare a vincere il suo tanto amato titolo, riuscendoci alla fine grazie alla sua Figure 8, solo dopo aver fatto impattare la nemica contro il paletto di sostentamento del ring e dopo averla colpita più e più volte alla gamba, indebolendola fino a farla cedere.
Ai Mysterios non è invece bastata la nuova entrata con tanto di maschera per mantenere saldi i titoli ai propri fianchi, con il progetto della WWE legato alla famiglia di Roman Reigns, che va avanti nonostante l'ennesimo arresto nella vita privata di Jimmy Uso, che secondo molti addetti ai lavori e fan avrebbe potuto portare ad una battuta d'arresto la carriera del fratello gemello di Jey con la WWE.

I due atleti di origini samoane, hanno battuto così la coppia padre-figlio, nel kick-off della serata, tornando ad essere ancora una volta campioni di coppia di Smackdown ed affiancandosi così a Roman Reigns, con il trio che adesso detiene ben tre cinture del lato blu della compagnia.