WWE: i Mysterios debuttano con nuova entrata e nuova maschera a Money in the Bank



by   |  LETTURE 1731

WWE: i Mysterios debuttano con nuova entrata e nuova maschera a Money in the Bank

La WWE è finalmente tornata on the road, dopo oltre un anno di show tenuti al chiuso, in piccole arene, senza che il pubblico potesse entrare a fare il tifo per i propri beniamini. Dopo aver visto per oltre 365 giorni le gesta delle WWE Superstar tramite il ThunderDome della federazione, la compagnia numero uno al mondo è riuscita a tornare a trasmettere i propri show da delle arene gremite di fan, già dalla puntata di Smackdown di venerdì scorso, quando lo show blu è andato in onda da un'arena veramente stracolma di gente festante, come non si vedeva ormai da troppo tempo.

Anche Money in the Bank, andato in onda stanotte, è stato il primissimo ppv post-pandemia, ad essere trasmesso a "pieno regime", dopo le prove generali di Wrestlemania 37, evento andato in onda davanti a 25000 persone per notte, lo scorso Aprile.

Fortunatamente, la WWE comincia a respirare aria di normalità e con essa anche il suo pubblico, dopo un biennio terribile per il mondo e per la disciplina in generale.

I Mysterios portano in scena una nuova entrata per Money in the Bank

In uno dei match più attesi della serata, dove Rey e Dominik Mysterio erano chiamati a difendere le proprie cinture di Smackdown Tag Team Champions, contro gli Usos, la coppia formata da padre e figlio, che ricordiamo essere l'unica coppia formata da un genitore e da un figlio ad aver vinto tali cinture in WWE, ha pensato bene di mostrare una nuovissima e bellissima entrata in scena, con una sorta di portale olografico che li ha letteralmente trasportati nel tempo e nello spazio, fino all'arena dove si stava tenendo il ppv.
Se tutto ciò non bastasse, a rendere la loro nuova entrata ancora più scenica e d'impatto, ci hanno pensato due nuove maschere indossate proprio nel camminamento verso il ring, con Rey e Dominik che hanno così coperto il loro volto, come è consuetudine fare in Messico, patria di Rey e della sua famiglia.


Chissà se ora dopo la debacle di Money in the Bank, la WWE avrà nuovi progetti e nuovi piani per il duo formato da Rey e Dominik, in attesa del tanto vociferato periodo con la maschera anche per il figlio di Rey?