Renee Paquette "HHH voleva aiutare Jon Moxley anche dopo la sua uscita dalla WWE"



by   |  LETTURE 1202

Renee Paquette "HHH voleva aiutare Jon Moxley anche dopo la sua uscita dalla WWE"

Due dei personaggi più importanti degli ultimi anni di WWE che poi alla fine hanno deciso di separare le proprie strade con la compagnia dei McMahon, sono marito e moglie e rispondono ai nomi di Renee Paquette e Jon Moxley, precedentemente riconosciuti invece con gli pseudonimi di Renee Young e Dean Ambrose.

I due, attualmente sposati e con un bambina appena nata, hanno infatti lavorato sui ring e nei backstage della WWE per alcuni anni, salvo poi decidere di andarsene, chi per un motivo e chi per un altro, andandosi ad impegnare in diversi progetti esterni alla WWE, con Ambrose che è rimasto ovviamente nell'ambito del wrestling, andando a lottare in AEW, con il nome di Jon Moxley, ring-name che utilizzava già prima del suo approdo sui ring dei McMahon.
In uno dei suoi ultimi interventi ai microfoni della sua tramissione personale, Renee Paquette ha voluto anche raccontare un particolare aneddoto che trova protagonista il COO della compagnia dei McMahon, Triple H, il quale si sarebbe proposto di aiutare il suo ex dipendente, Moxley, dopo aver subito un infortunio sui ring della NJPW, compagnia nipponica dove Moxley lotta regolarmente.

Renee Paquette e l'aiuto offerto da Triple H

Nell'ultima puntata dell'Oral Sessions, di Renee Paquette, la giovane neo mamma ha infatti voluto rivelare:

"Anche quando Jon ha lasciato, ci sono state diverse volte in cui Hunter ha voluto mettere tutto da parte perché Jon era infortunato mentre tornava dalla NJPW e Hunter voleva essere sicuro che non ci mancasse nulla e che stessimo entrambi ok o se avessimo bisogno di qualcosa, loro avrebbero potuto aiutarci con ogni mezzo.

E' stato bello sapere che il ramo d'ulivo era ancora allungato nei nostri confronti e non c'era quella ricerca di odio che in molti pensano ci sia. Abbiamo speso così tanto tempo insieme e nulla si è rovinato nel nostro rapporto" .

Nonostante solitamente dopo i rilasci richiesti o sopraggiunti, i talenti ex WWE si levino qualche sassolino dalla scarpa, questa volta Renee Paquette è voluta rimanere assolutamente coerente e corretta con sè stessa e con la compagnia, raccontando una gran bella parte di Triple H che molti magari ancora non conoscevano.