Le parole del WWE Champion Bobby Lashley per il suo rivale Drew McIntyre



by   |  LETTURE 622

Le parole del WWE Champion Bobby Lashley per il suo rivale Drew McIntyre

Domenica prossima nel Pay per View di Hell in A Cell il WWE Champion Bobby Lashley difenderà il titolo, ancora una volta, contro il più grande rivale degli ultimi mesi, ovvero The Scottish Psychopath Drew McIntyre.

Negli ultimi tempi i due si sono più volte trovati di fronte sullo stesso ring: dal giorno in cui Drew McIntyre ha perso il titolo contro The Miz (con la forte collaborazione dell'attuale WWE Champion) i due wrestler sono stati spesso protagonisti di scontri nel corso delle puntate di Monday Night Raw.

Inoltre nel corso di una delle ultime puntate dello show rosso, Bobby Lashley e MVP hanno stabilito di comune accordo con Drew McIntyre, che, in caso di sconfitta di quest'ultimo, non potrà più sfidare il WWE Champion attuale per il titolo.

Le parole di Bobby Lashley sul rapporto con Drew McIntyre

Nel corso di una recente intervista con Rick Ucchino di Sportkeeda Wrestling The All Mighty ha rilasciato interessanti dichiarazioni:
"Circa un paio di anni fa ricordo che era un periodo che lavoravamo insieme come Tag Team partner, ricordo c'eravamo io, Drew McIntyre e King Corbin.

Amavo quando facevo parte di quel gruppo, sentivo che c'era un grande affiatamento ed una buona energia, mi piaceva fare coppia con loro, soprattutto con Drew. Io e lui avevamo sempre una partnership speciale, ricordo che anche quando dovevo solo colpirgli la mano, c'era grande intensità.

Lui tira fuori un'intensità speciale in me ed anche ora è così. Quando lo guardo negli occhi vedo uno che vuole davvero combattere e non l'ho mai visto tornare definitivamente a terra. Sia che siamo contro sia che siamo Tag Team partner sento la stessa energia e tutto questo è divertente, mi piace.

Sono un wrestler, faccio questo ed ho fatto questo per tutta la mia vita, quindi è qualcosa che mi piace" Mancano pochi giorni ed i due si troveranno uno di fronte all'altro.