La WWE assume due nuovi importanti aiuti nel backstage della federazione



by   |  LETTURE 1896

La WWE assume due nuovi importanti aiuti nel backstage della federazione

Negli ultimi mesi, la WWE è andata a tagliare inesorabilmente gran parte del suo roster, andando a tagliare sia nel comparto dei wrestler, che in quello dirigenziale, passando anche per quello degli arbitri, dei road agent e degli addetti ai lavori vari.

Da questi tagli, sono passati sia diversi atleti del main roster, che diversi atleti e addetti ai lavori di NXT, con importanti nomi di tutti e tre i principali brand che sono stati proprio eliminati dall'organigramma della WWE, come ad esempio Braun Strowman, Aleister Black, Velveteen Dream, Lana e diversi altri componenti di spicco del roster WWE.

Se nella puntata di stanotte di NXT abbiamo visto fare il suo clamoroso ritorno in scena a Samoa Joe, il quale sarà adesso il braccio destro di William Regal, il quale aveva tutte le intenzioni di lasciare NXT, dopo il trambusto ed il caos delle settimane scorse, sembra che la WWE sia parzialmente tornata sui suoi passi, andando a riassumere qualcuno dei licenziati o qualcun altro da altre compagnie per infoltire i suoi reparti, dopo essere rimasta parzialmente scoperta, avendo licenziato diversi impiegati e addetti ai lavori.

La WWE assume due nuovi personaggi nel backstage

Nelle ultime ore, siamo venuti a conoscenza del fatto, che la WWE abbia assunto due importanti figure nel backstage della compagnia, uno alla sua prima esperienza con i McMahon ed un altro che è invece stato richiamato dopo il licenziamento dello scorso Aprile 2020, quando era stato rilasciato dopo oltre 30 anni di servizio con la compagnia di Stamford.
Grazie alle ultime news arrivate sulle pagine di PW Insider, veniamo infatti a conoscenza del fatto che la WWE ha assunto George Carroll nel ruolo di writer di NXT.

Le sue precedenti mansioni includevano lo stesso ruolo, svolto però nei backstage della New Japan Pro-Wrestling, in Giappone e sul lato degli USA, con la MLW.
L'altra figura di spicco che è invece tornata a farsi vedere nei backstage della WWE dopo un anno di allontanamento, è John D'Amico, ex direttore del managment di produzione per i Live Event della compagnia.

Il direttore del comparto dei Live events era stato infatti licenziato ad Aprile dello scorso anno, quando la WWE si era ritrovata davanti una soluzione veramente difficile, senza live event e senza pubblico dal vivo e con una miriade di personale che doveva invece essere pagato, senza però poter lavorare per mesi.

Dopo un licenziamento e ben 31 anni di lavoro con la WWE, anche D'Amico è riuscito a tornare in sella alla sua ultima posizione ricoperta con i McMahon.