Sasha Banks rivela: "Mia madre non accettò il mio nome in WWE"



by   |  LETTURE 2792

Sasha Banks rivela: "Mia madre non accettò il mio nome in WWE"

Dopo la sconfitta subita a Wrestlemania 37 dove ha perso il titolo di campionessa femminile nel Main Event ed in un evento molto atteso contro Bianca Belair, Bianca Belair è abbastanza sorprendentemente uscita dai radar titolati.

In tanti ora aspettano un ritorno della wrestler ed una nuova scoppiettante faida con la campionessa in carica ma intanto emergono succulenti ed interessanti dettagli riguardo The Legit Boss. Nel corso del podcast di Just Women's Sports Sasha Banks ha raccontato alcuni aneddoti sulla sua esperienza in WWE ed in particolare riguardanti il suo nome in WWE.

Sasha Banks e l'aneddoto sul nome con la WWE

Sasha ha rivelato che la compagnia di Vince McMahon le ha consigliato una lunga serie di nomi e lei doveva scegliere ed ha raccontato una particolare situazione con sua madre.

Ecco le sue parole: "Il nome mi è venuto davvero per caso. Mi hanno consigliato una lunga lista di nomi e ricordo sempre di aver messo Sasha con un cognome diverso e Banks con un nome diverso. E ricordo di aver debuttato in un House Show per la WWE e avevo bisogno di un nome, ero conosciuta come Mercedes KV ed alla fine Sara Del Rey è entrata nella stanza ed ha detto ti abbiamo trovato un nome.

Io ho detto 'Come mi chiamo? E lei mi ha detto 'Sei Sasha Banks' ed io ho risposto 'Adorabile. Suona tutto davvero molto bene!" Ricordo che ho scritto a mia madre e le ho detto 'Mamma ho un nome in WWE, sono Sasha Banks'

Lei mi ha risposto ed ha detto 'Cambialo, è un nome da porn ostar! Digli di cambiarlo!' Io spiegai a mia madre che questo non era possibile e lei adesso è Mama Banks' Questa cosa è ormai superata con la madre di Sasha Banks che è sicuramente orgogliosa di tutto ciò che la figlia ha fatto nella compagnia di Vince McMahon con Sasha che è al momento una delle principali star del roster femminile a Friday Night Smackdown e che a breve proverà a riprendersi quel titolo perduto in quel di SmackDown.