WWE: Summerslam potrebbe essere la nuova Wrestlemania



by   |  LETTURE 2124

WWE: Summerslam potrebbe essere la nuova Wrestlemania

Wrestlemania 37 è stato il primo ppv della WWE fatto davanti ad un pubblico dopo lo scoppio della pandemia del covid-19 per la gioia degli atleti e dei fans che si sono commossi nel ritrovarsi in un unico posto a condividere una passione.

Però la vera possibile star del 2021 per quanto riguarda la WWE, tra i Big 4, potrebbe essere lo show più caldo dell’estate, Summerslam, che sta facendo parlare di se già da diversi mesi. I nomi da portare nella card dello show, che quest’anno ha trovato casa sabato 21 agosto all’Allegiant Stadium di Las Vegas nel Nevada, sono davvero tanti, importanti e hanno invaso i social network dall'annuncio ufficiale.

Pare proprio che la compagnia di Vince McMahon abbia deciso di osare, mettendo insieme una card degna di Wrestlemania, cosa non da poco e da non sottovalutare per la riuscita del secondo ppv live nel bel mezzo di una pandemia.

Fonti parlano di Summerslam come la nuova Wrestlemania

Secondo quanto scritto in un tweet dal profilo di wrestling news WrestleVotes, pare che ci siano delle voci che circolano sul fatto che i match a Summerslam potrebbero ricordare grandi match adatti al Grandaddy of Them All, lo show più amato e atteso nella storia del wrestling.

Qui di seguito quanto scritto dal profilo twitter: “Dopo aver parlato con alcune fonti sull’argomento, ho appreso che la WWE sta al 100% cercando di rendere Summerslam la Wrestlemania di quest’anno”.

Poi prosegue citando proprio le parole che gli sono state dette: “Tutte le risorse saranno sfruttate”. E sgancia anche una bomba abbastanza importante per tutti i fans di wrestling: “Credo che loro vogliano Reigns vs Cena nel Main Event.

Non sono sicuro abbiano deciso”. Se dovesse essere davvero così, anche solo con un match importantissimo tra Roman Reigns e John Cena, il livello di Summerslam sarebbe altissimo, con i campioni e non coinvolti in match spettacolari con il pubblico dal vivo a tifare a gran voce.