Quali sono i piani della WWE per il match con l'Universal Title a Hell in a Cell?



by   |  LETTURE 3887

Quali sono i piani della WWE per il match con l'Universal Title a Hell in a Cell?

Nelle ultime settimane si è molto paarlato di quale sarà lo step successivo per Roman Reigns, una volta archiviato il capitolo Cesaro. Dopo l'ennesima sconfitta arrivata per lo Swiss Cyborg nell'ultimo ppv della compagnia, il Tribal Chief sembrerebbe aver virato i suoi interessi verso non uno ma ben due avversari, come visto nell'ultimo episodio di Friday Night Smackdown.

Proprio durante la puntata del venerdì sera, il campione Universale ha pensato bene di andare ad attaccare la coppia di campioni dello show blu, formata da padre e figlio: Rey e Dominik Mysterio. Ovviamente, tale attacco era scaturito dalla voglia del Tribal Chief di vendicare la sconfitta subita poco prima durante la serata, dai cugini minori, Jimmy e Jey Uso.

Quando anche nel rematch Roman Reigns ha capito che i cugini avrebbero perso con molte probabilità l'ennesima sfida titolata, Roman ha fatto partire il suo attacco, prendendosela sia con Rey che col figlio.

Roman Reigns vs Rey Mysterio già pianificato per Hell in a Cell?

A quanto pare, la WWE avrebbe così cominciato a gettare le basi per la prossima sfida titolata di Roman Reigns in quel di Hell in a Cell, con gli ultimi rumors riportati online da diverse fonti, che sembrerebbero dare Rey Mysterio come l'avversario designato della WWE per il Tribal Chief.
Secondo quanto riportato anche da Dave Meltzer, durante la sua ultima Newsletter del Wrestling Observer, infatti:

"Dave Meltzer ha confermato che Reigns che difende il titolo contro Rey Mysterio è la direzione che sta seguendo la WWE per il prossimo evento in pay-per-view, il quale andrà in onda il prossimo 20 Giugno.

Tutto questo segue un angle di Friday Night Smackdown dove Reigns ha attaccato Mysterio e suo figlio, Dominik, prevenendo l'ennesima sconfitta degli Usos, la seconda della serata, contro il team formato da padre e figlio" .

A quanto pare, la direzione che seguirà la WWE per il suo prossimo feud dedicato al wrestler di origini samoane, è proprio quella che porta al folletto di San Diego, il quale dopo aver vinto per la prima volta nella storia della WWE un titolo di coppia insieme al figlio, potrà adesso avere anche l'onore di competere per un titolo che non ha ancora mai vinto nella sua carriera.